Carpaccio di polipo

 

Il carpaccio di polpo è una ricetta davvero molto buona, light, versatile e contrariamente a quello che si può pensare, facile da fare, noi, anzi Gigi mio marito, la proponevamo spesso al nostro ristorante, nelle serate di pesce che facevamo tutte le settimane, oltre alla festa del pesce che veramente ci dava grandi soddisfazioni.

Questa ricetta oltre ad essere perfetta per queste giornate calde, è ottima anche nelle feste di natale o nelle occasioni in cui avrete invitati con cui fare bella figura, quindi senza perdermi molto in chiacchiere (visto che sto per portare i bimbi allo zoo ;)) eccovi la ricetta del carpaccio di polpo.

 

Difficoltà
Media
Preparazione
30 minuti + riposo
Cottura
50 minuti
Costo
Medio
N° persone
8/10

 

Ingredienti:

2 polipi tipo Marocco da 700/800 (surgelati)

1 costa di sedano

mezza cipolla

1 carota

sale

olio extra vergine di oliva

limone

 

Preparazione:

Fate scongelare per bene i polipi.

Ecco, prima di tutto, come pulire i polipi: fate un incisione sulla base della sacca, con le dita delle mani allargate senza romperli ed eliminate le interiora, gli occhi e il becco sulla base dei tentacoli, lavate sotto acqua corrente e se volete dalla sacca eliminate la pelle (volendo questo passaggio lo potete fare dopo la cottura, così risulta più semplice)

In una capiente pentola, fate bollire dell’acqua salata, con  il sedano, la carota e la mezza cipolla, a questo punto versatevi i due polipi e fateli cucinare per circa 50 minuti, dopodiché scolateli e fateli raffreddare

Variante (da provare): ho letto che questo passaggio si può fare con la pentola a pressione utilizzando solo mezzo bicchiere di acqua, in questo modo il polipo rilascerà la sua acqua e in tre quarti d’ora il polipo è ancora più morbido, la prossima volta provo :D.

Quando il polipo si sarà raffreddato, tagliate il fondo di una bottiglia, per avere la giusta misura, prendete una bottiglia di plastica da 1.5 litri (quella dell’acqua ferrarelle ;)). Tagliatela a metà, e poi ritagliate la parte inferiore di nuovo a metà, voi dovete utilizzare il fondo.

Fate dei fori sulla base della bottiglia e anche sulle pareti, dei semplici fori qua e là.

Infilatevi dentro i due polipi interi, e qui arriva la parte difficile, perché a mala pena ci sta un polipo :D, nessun problema, voi pressate, schiacciate, strizzate. Vedrete che dai fori uscirà tutta l’acqua in eccesso. Appena avete schiacciato più possibile, mettete un grosso peso a schiacciare in modo che prenda la forma, io ho messo la bottiglia con i polipi, dentro ad un colapasta appoggiato nel lavandino e sopra ci ho messo una pentola colma di acqua, lasciate così per mezz’ora, dopo vedrete che il polipo rimarrà all’interno dei margini ;), coprite con pellicola e mettete in congelatore per circa tre ore. Fate scongelare in frigo (io non aspetto che sia scongelato del tutto, diciamo che è scongelato a tre quarti) e poi affettate con un coltello o con l’affettatrice (io uso questa a 2.5). Mettete in un vassoio e condite con una vinaigrette al limone che avrete preparato sbattendo olio , sale e limone (mettete in una piccola ciotolina in quest’ordine, due cucchiai di limone e il sale e il pepe, mescolate energicamente con una forchetta o con un frustino o con un frullatore, e aggiungete poco per volta l’olio (6 cucchiai) a filo finche mescolate, così facendo otterrete un composto omogeneo e semi cremoso, davvero delizioso).

Servite il vostro carpaccio di polpo, come antipasto o come secondo piatto e se siete a dieta approfittatene apportando le vostre modifiche sul condimento.

 

 

Vi ricordate che vi avevo detto dei bicchieri colorati? Eccoli ^_^ sono bellissimi, domenica ho preparato una tavola davvero da urlo e tutto grazie a VEGA forniture alberghiere.

Commenti

  1. Sei proprio brava!!

  2. Bello e buono!
    Buona giornata
    Tiziana

  3. veramente interessante questa procedura!

  4. Concordo pienamente! Il carpaccio di pesce è ottimo sempre, buono e raffinato..

  5. uhhhh il mio piatto di pesce preferito che buono ma loi sai che a casa ancora non lo faccio ? ti scopiazzo il metodo ^.^

  6. questa la mia porzione vero??? XD

  7. gianpiero dice:

    volevo acquistare il carpaccio già pronto ma come ho visto il prezzo (€ 54,00 al kilo) ho deciso che me lo preparo da solo.

    • Mammapapera dice:

      Giampiero ti conviene 🙂 magari la prima volta non verrà perfetta ma poi un po alla volta vedrai ^^ fammi sapere

Parla alla tua mente

*