Biscotti di frolla e la nostra vacanza

biscotti di frolla

 

Si riparte con il blog e con la vita di tutti i giorni e questi biscotti di pasta frolla sono perfetti per ricominciare, facili e veloci e perfetti per la colazione o la merenda.

Perdonatemi se lo dico, finalmente i ragazzi vanno a scuola e io riesco a trovare un po di tempo per me, per voi e anche per loro, perché la cucina oltre ad essere uno spazio che condivido con loro e anche il MIO spazio in cui mi diletto a preparare qualcosa per loro ma sopratutto in cui metto alla prova le mie abilità, ma si sa con i bambini non sempre è tutto possibile perché le attività da fare sono migliaia, e sinceramente non mi sono fatta pregare due volte a vivere la natura e le giornate all’aria aperta.

Mi sono dilettata in lunghe camminate e corse in bici, ho cantato in un concorso canoro e ho vinto il primo premio, ho lavorato e messo in atto i progetti  che condividerò con voi nei prossimi tre mesi e sono andata in vacanza, il tempo che ho passato con loro è stato bellissimo e sono felice di poter tornare in questo mio spazio carica come e più di prima :).   fitwalking Questa estate abbiamo passato le nostre vacanze sul lago maggiore, precisamente a Verbania, perché le mie figlie adolescenti volevano stare con una loro cara amica, mi sono data alla ricerca del posto migliore e alla fine dopo lunghe e dettagliate ricerche su diversi siti on line e sull’aiuto di alcuni amici che ci hanno consigliato abbiamo scelto l’albergo e la località, ero un pò spaventata, perché mi erano già capitate delle fregature e avevo paura di trovare un posto sporco, scomodo e non adatto ai bambini. Invece siamo stati davvero fortunati, e l’albergo in cui abbiamo passato le nostre vacanze si è rivelato un posto magnifico e perfetto non solo ai turisti in gruppi ma anche alle famiglie con bambini. Parlo dell’albergo Sant’Anna di Verbania. Prima di tutto la nostra camera, quasi un appartamento era davvero molto carina, con il soppalco e  soffitto in legno, pulitissima, luminosa e con un bagno piccolo ma andava benissimo per noi, anche perché davvero molto pulito e confortevole. Personale molto cordiale e disponibile e con cui facevo delle lunghe chiacchierate 🙂 (chissà quante me ne hanno dette ihihihihi!!), cibo davvero ottimo, i cuochi sono molto bravi e se avete la possibilità di trovarvi in zona provate il loro ristorante che privilegia, prodotti di stagione e tipici della zona. Dotato di un giardino carinissimo e immerso nel verde, noi ci siamo molto rilassati nel loro giardino seduti tranquilli finché i bambini giocavano fuori o davano da mangiare alle tartarughe insieme a Simonetta (la titolare dell’hotel). Inoltre l’hotel è a 300 metri del lungo lago e vicinissimo alla fermata dei traghetti, che seppur costosi un giretto per i bambini è d’obbligo. Vicinissimo a molte località turistiche che potete visitare anche in macchina per evitare spese eccessive e se vi organizzate bene ci sono dei posti dai visitare che sono davvero meravigliosi come il safari park di Varallo Pombia e l’adventure park di Boveno o ancora la fattoria del Toce con gli animali in cui i bambini vengono coinvolti nelle attività. Ciliegina sulla torta, l’albergo vanta un ottimo rapporto qualità-prezzo, noi avevamo preso la pensione completa e se durante il giorno avessimo previsto escursioni lunghe ci avrebbero preparato il pranzo al sacco. Come potete vedere dalle foto, io la mattina mi alzavo prima dell’alba e finché tutti dormivano uscivo a farmi un oretta /un oretta e mezza di percorso tra il lungo lago e il centro, in cui non potevo certo non fare alcuni scatti da condividere con voi. Insomma dopo tutto questo abbiamo anche riprenotato per il prossimo anno, stesso periodo, stessa camera, stesso trattamento e ci tengo a specificare che questo post non è affatto sponsorizzato ^_-, se non fosse stato per i problemi con il nostro cagnetto che s è perso e fatto male, la vacanza sarebbe stata davvero perfetta come piace a noi :).

 

 

Vi lascio un pò di foto della nostra estate e la ricetta di questi deliziosi biscotti.

 

DSC_7206

 

 

 

DSC_7186

 

 

 

DSC_7278

 

 

DSC_7281

 

 

DSC_7283

 

 

 

Difficoltà
Facile
Preparazione
10 minuti + riposo
Cottura
20/25 minuti
Costo
Basso

Ingredienti:

250 gr di farina petra 5

80 gr di zucchero di canna grezzo

40 gr di zucchero a velo

100 gr di burro bavarese

1 uovo

1 tuorlo

1 limone bio (la buccia grattugiata)

un pizzico di sale una puntina di lievito per dolci

Preparazione:

In una ciotola lavorate, il burro, che avrete tenuto fuori dal frigo per 1/4 d’ora, la buccia grattugiata del limone e lo zucchero a velo e aiutandovi con le fruste a mano amalgamate velocemente le uova. Sul piano di lavoro mettete la farina setacciata con il lievito e il pizzico di sale, fate un buco al centro e aggiungetevi il composto di uova, lavorando molto velocemente, per evitare di scaldare il burro, fino a formare una palla liscia. Avvolgete la pasta frolla in un foglio di carta forno e formate un cilindro, mettete in frigo a rassodare per almeno un paio, più sta meglio è, perche diventa bello sodo e riuscirete a tagliarlo perfettamente senza che si rompa, volendo potete mettere in congelatore per circa mezz’ora, non deve congelarsi solo rassodare bene. Tagliate a fettine di mezzo cm, appoggiate su una teglia coperta con carta forno e schiacciate leggermente. Infornate a 180° preriscaldato fino a completa doratura. Aspettate che si raffreddino prima di spostarle per evitare che si rompano.

Comments

  1. Hai fatto delle foto bellissime. Io intanto mi salvo la ricetta. Questi biscotti potrebbero essere una buona soluzione per la merenda da portare a scuola!

  2. adoro il Lago maggiore, io ci ho passato tante delle mie vacanze da bambina e lì ho lasciato il cuore e hp tanti ricordi bellissimi, soprattutto legati alla mia adorata nonna!
    Che bel posto, son felice che ti sia trovata bene, mi sono segnata l’hotel, non si sa mai…. 😉
    Un bacione

  3. Ma che splendore.. starei ore a guardare quel turchese! E’ bellissima quella zona, peraltro non molto lontana da me. Chissà che bei ricordi porti nel cuore 🙂 I tuoi biscottini sono veramente confortanti e tenerissimi… l’ideale per rasserenare l’animo e per affrontare al meglio una giornata! 😀 Un abbraccio!

  4. buona ripresa, so che per le mamme e fantastico quando inizia la scuola perchi invece ci lavora non è la stessa cosa, ottimi i biscotti per dar la carica

  5. domani li metto sul buffet della colazione al B e B dove lavoro ,brava mamma papera sempre in gamba eh!

  6. Grazie per aver condiviso con noi queste bellissime foto ,anche i tuoi biscotti si mangiano sempre volentieri!!!ciao

  7. Bentornata con noi, anche se poi seguendoti su fb è un po’ come averti sempre avuto vicina!!! Come sempre complimenti per le foto e grazie per la ricettina!!!
    Un abbraccio gigante di bentornata al blog!!!

  8. Sono strabuoniiiiiii, grazie per la ricetta!!!

  9. Francesca dice

    Buongiorno/Buonasera
    nella ricetta dei tuoi biscotti alla frolla negli ingredienti ci sono 80 di zucchero di canna e 40 di zucchero a velo,ma nella preparazione si usa solo lo zucchero a velo.
    Lo zucchero da canna dove si usa?
    Per cortesia piuo’ spiegare ,grazie tanto
    Un abbraccio
    Francesca G.
    del Australia

Rispondi a paola Annulla risposta

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.