Patate arrosto croccanti senza forno

 

Oggi vorre condividere con voi una ricetta comunissima, semplicissima, velocissima e che non vi deluderà, quella delle patate arrosto, solo che in questo caso senza l’utilizzo del forno, riduco i consumi e i tempi ed utilizzo pochissimo olio extra vergine di oliva.

Ho pensato tanto se era il caso di pubblicare una ricetta così banale, ma ieri sera dopo l’ennesimo successo ho capito che poi non è così banale.

I miei figli ne vanno matti, non sono costretta ad accendere il forno (anche se a me poi non dispiace) e dimezzo i tempi di cottura.

 

Difficoltà
Facile
Preparazione
5 minuti
Cottura
10 minuti
Costo
Basso

Ingredienti:

Patate a pasta gialla

3 cucchiai di olio extra vergine di oliva

sale e pepe q.b.

1 spicchio di aglio (facoltativo)

Rosmarino (facoltativo)

 

Preparazione:

Sbucciate le patate e tagliatele a dadini non troppo grandi.

In una padella, io ho usato questa ma prima utilizzavo quelle in alluminio antiaderenti, mettete l’olio con lo spicchio d’aglio in camicia (schiacciato utilizzando la lama di un grosso coltello oppure il batticarne, ma con la sua stessa buccia), fate scaldare bene e mettete le patate che avevate tagliato a dadini, fate rosolare per bene da un lato senza ma girare e senza mai toccarli per qualche minuto.

Quando saranno ben dorati, io li faccio saltare, ma se volete potete girarli manualmente e ripetete la stessa operazione, cioè fateli dorare per bene senza mai ne toccarli ne girarli, a questo punto appena si saranno dorati, mescolate e girate e mettetevi il rosmarino.

Chiudete con il coperchio e fateli cucinare finché saranno ben cotti, per valutare la cottura aiutatevi con una forchetta. In tutto ci vorrano circa 15 minuti al massimo.

Appena saranno pronti, eliminate l’aglio, appoggiateli in una ciotola con carta assorbente, salate e pepate facendoli saltare così si asciugano, servite ben caldi.

Sono sicura che avrete un grande successo e che non abbandonerete più questo metodo.

Mi raccomando per la qualità delle patate, devono essere belle sode, di solito io le trovo sfuse dal fruttivendolo, oppure vanno benissimo le selenia, poi vi dirò che mi è capitato di usare delle patate farinose e il risultato era comunque mediamente buono.

 

 

Comments

  1. le adoroooo! le preparo molto simili, e si fa subito! vengono buonissime e belle croccanti!

  2. Cara, le patate arrosto non sono mai banali.
    Proverò senz’altro il tuo metodo, anzi, proprio stasera sarebbero un contorno perfetto per cena 😉

  3. Che buone….io amo le patate… sempre….!!!

  4. Ti dirò io una cosa forse banale…amo le patate! In ogni stagione. Con qualsiasi ricetta!
    Saranno le mie origini tedesche?
    Proverò sicuramente la tua ricetta. Senz’aglio però…sono allergica!
    Buona serata!
    Un bacio

    • Mammapapera dice

      ecco vedi? ogni volta che penso, questa nopn la pubblico perchè è banale scopro che mi sbagliavo 😛 grazie cara

  5. fantastico…noi adoriamo le patate al forno,poi cosi’ è molto meglio….da provare…grazie ^_^

  6. Non è banale per niente e poi così piccine sono bellissime e croccantissime…devo provare!! wow che fame!! buona serata

  7. saranno facili ma non certo banali, a me piacciono molto 😀 baci :-X

  8. Io le faccio in un modo molto simile al tuo sbollentandole prima un po’.
    Comunque in qualsiasi modo le patate piacciono sempre!

  9. e meno male che le hai postate!
    ci volevi lasciare senza questa chicca?!!
    a vederle devono essere uno spettacolo!!!
    proverò e ti dirò!
    grazie infinite per la dritta!!!

  10. Queste le provo!!!!!

  11. ciao mamma papera 🙂 volevo chiederti se hai la ricetta della focaccia pugliese con i pomodorini…fammi sapere 🙂

  12. Ciao e grazie per questa bellissima dritta, sembrano ottime!!!!

  13. anna maria orsini dice

    io pure le faccio spesso in padella, le faceva mia mamma, però metto il finocchio, quello che faccio io, provale così, sono buonissime!

  14. ciao Ale 🙂 grazie mille per la ricetta! l’ho uscita dal forno un’oretta fa,e mi sono concessa un assagino 🙂 è davvero squisitaaaaaaaaa 😀 grazie ancora **
    P.S: tua figlia e carinissima 🙂

  15. Vado pazza per le patate, proprio l’altro giorno volevo farle al forno ma il caldo mi ha convinta a rinunciare, queste hanno un aspetto delizioso e come dici sono veloci e soprattutto non richiedono l’uso del forno. Grazie mille per questa ricetta, mi sarà molto utile.

  16. ma lascia pur che siano semplici,ma la loro bonta’ e’ imbattibile!

  17. a proposito,come va la raccolta delle ricette famose?

    • Mammapapera dice

      ciao cara grazie ^^ la raccolta va a rilento ma visto il periodo di ferie lo immaginavo infatti ho lasciato la scadenza lunga devo aggiornare e sistemare le ricette ma oggi mi sono imposta ferie 😀 sono stanchissima

  18. Questi barbatrucchi in camper vanno benissimo! Mi sa che sei sulla strada giusta per diventare una campeggiatrice… come me! Le proverò il prox WE quando andrò a trovare il mio piccolo campeggiatore!

    Buona serata!!!!!

    Nora

  19. Non è banale affatto se viene bene, ma mi sono persa un pò tra il girare e il non girare…e poi..davvero cuociono in 15 minuti con soli 3 cucchiai d’olio senza bruciare? stasera provo!

    • Mammapapera dice

      si però devi usare o una padella antiaderente o quella in ceramica, non la pentoladi alluminio o di acciaio

  20. Scopiazzataaaa!!!! ma che libidine queste patate…..
    brava Mammapapera!
    Clo

  21. LE faccio anche io, con la salvia. E’ una ricetta della mia nonna, in padella, semplici semplici, ma vengono fantastiche. Confrontandole con quelle al forno, non hanno nulla da invidiare. Mio marito ne va letteralmente matto perché vengono belle croccanti fuori e fondenti dentro. Una libidine…e l’idea di aggiungerci anche le zucchinette mi piace da matti.
    Non ci vuole nulla e la cottura è veloce…io le faccio belle abbronzate…
    PS – Grazie per essere passata. Sarò davvero felice se vorrai partecipare al contest. Sarà sicuramente una signora ricetta. ti abbraccio, Pat

    • Mammapapera dice

      grazie a te per la testimonianza e il consiglio sulla salvia, e grazie per il tuo bellissimo contest ^^

  22. Hanno un aspetto strepitoso queste patate e l’aggiunta delle zucchine mi piace moltissimo. Anche se a volte ci sembrano semplici, certe ricette vale la pena postarle per il bene di tutte le foodblogger 🙂 ahha 🙂
    Un abbraccio

  23. Fatte stasera…..FANTASTICHE sono venute più croccanti di quelle al forno, con le patate dell’orto poi sono ancora più buone. Grazie per la ricetta.+Bacioni a tutta la truppa : )

  24. Provate con l’aggiunta di carote: sono davvero speciali e si possono aromatizzare anche col ciuffo delle carote tritato, se siete sicure che non hanno veleni.

  25. ciao,cercavo proprio una ricetta cosi,semplice e veloce! grazie mille
    per tre cucchiai di olio quanti gr di patate usi? altra domandina,ma per caso lavori/avi a pozzonovo? dalla foto mi sembra di conoscerti magari mi sbaglio

Trackbacks

  1. […] con un sughetto cremoso e buonissimo, eliminate il rametto di rosmarino e accompagnate con delle patate arrosto o come meglio preferite voi. Se volete un piatto dietetico, scegliete un pezzo di carne più […]

Rispondi a ILARIA Annulla risposta

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.