Pane con lievito madre

Ebbene si, anche la sottoscritta ha dato vita al lievito madre, grazie alla cara amica Cran Berry del blog Cappucino and cornetto e alla sua rubrica sulla pasta madre, che vi consiglio di andarvi a vedere se volete provare anche voi a fare il vostro cucciolo di lievito madre, i suoi consigli mi sono stati utilissimi e poverina mi ha dovuta sopportare e supportare anche a tarda sera nella chat di fb (vero Yaya? visto che anche tu hai dato vita al cuginetto e come me hai chiesto aiuto a cran?) per rispondere a tutte le mie domande, è stata molto completa nelle sue risposte e la mia prima prova di pane con lievito madre è stata veramente veramente una bella esperienza ed un successo assicurato, insomma a noi è piaciuto molto sopratutto a mio marito che critica sempre ma questa volta non sapeva che difetto trovare e quindi ha chiuso la bocca assaporando la fetta di pane.
Per quanto riguarda l’impasto del pane vi ricordate questa ricetta qua?
bene ho preso la mia mescolatrice con la quale mi sono aiutata per fare la prima fase del’impasto e dopo alcuni consigli presi qua e la nella rete il risultato è stato quello che vedete su…ma adesso bando alle ciance ed ecco a voi la ricettuzza che ho usato io
ingredienti:
300 gr di farina manitoba (molino chiavazza)
200 gr di farina 00 (molino chiavazza)
1 cucchiaio di olio evo
350 gr di acqua tiepida
170 gr di pasta madre al 50% di idratazione
40 gr di sale
procedimento:
Ho sciolto la pasta madre nell’acqua tiepida
inserito tutti gli ingredienti nella mescolatrice, chiuso il coperchio e
seguito le istruzioni che trovate qua per il metodo di mescolamento
aperto il coperchio e finito di impastare a mano finché l’impasto è risultato
lucido e liscio
l’ho rimesso nella mescolatrice e coperto con pellicola e poi richiuso con il coperchio
ho aspettato due ore e praticato il folding, rimesso nella mescolatrice e poi un altra ora e folding
dopo un ora il panetto di pane era pronto, però qui i tempi dipende anche dalla forza del lievito io ho seguito alcuni accorgimenti del blog pasto nudo su come capire se l’impasto era al punto giusto, ovvero schiacciato con un dito e appena ho visto che l’infossatura tornava in dietro l’ho infornato dopo aver fatto un incisione… a 220 gradi per una mezz’oretta circa, mi sono regolata a occhio, ho battuto sotto il pane e appena ho sentito un rumore vuoto l’ho tirato fuori…inutile dirvi che la stessa sera mio marito s’era fatto fuori metà del pane e il giorno dopo a mezzo giorno (ho infornato alle dieci di sera) finito tutto…
lo so che ho fatto un pasticcio, perché le tecniche non le ho usate correttamente…ma un passo alla volta imparerò a migliorarmi ^_-.
cosa ne pensate?

Comments

  1. Eheheh hai ragione, la Cranby è stata un gran bel supporto!!! Io devo ancora decidere se pubblicare il mio pane… forse si, forse no.. forse aspetterò il prossimo esperimento, chi lo sa???
    Bacini, il tuo è proprio bellissimo!

  2. Nel cuore dei sapori dice

    Ottiimo questo pane con lievito madre,complimenti!

  3. Molino Chiavazza dice

    Complimenti davvero, sembra venuto davvero ottimo. Grazie e in bocca al lupo.

  4. Cristina dice

    Che pane stupendo, se questo è il primo tentativo non oso immaginare che meraviglia saranno i prossimi 🙂

  5. Fabiola dice

    anch'io sono tentata!!!!! che bello il tuo pane.

  6. Mamma Papera dice

    grazie mille a tutte quante ragazze ^_^

  7. Anch'io voglio questo cucciolotto!!!grazie per la dritta, darò un'occhiata e mi farò un lievitino anch'io!

  8. questo pane dev'esser squisito, e compliemnti per aver adottato anche la pasta madre come figlia…anche questa…non è del tutto semplice da crescere, eh???

  9. Le ricette dell'Amore Vero dice

    complimenti, Ale, ti è venuto particolarmente bene! un bacione! 🙂

  10. ciao, complimenti x l'adozione (del lievito), io ci sto pensando da un po' ma non mi sono ancora decisa, mi sembra troppo impegnativo. Ciao e buona serata.

  11. CioccoMamma dice

    che bello anche io ho la mia piccina ma non è ancora pronta per il pane

  12. un pane stupendo, bravissima!!!

  13. Cranberry dice

    Grandeeeeeeeeeeeee!il cuginetto di Ciccino funziona alla grande! ^_^
    lo avevo già visto in diretta, ma sei stata precisa nelle spiegazioni!
    Come ho sempre scritto, fare il pane dipende molto dall'impasto che si ha tra le mani e scrivere dosi e consigli per gli altri è difficile,ci sei riuscita alla grande!Bravissima Ale!
    ^_^

Rispondi a Sere Annulla risposta

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.