Meringhe tricolore

Posted by Picasa

L’altro ieri è stata una giornata di gioco stiro, in che cosa consiste? bene ve lo dico subito.
Io inizio a stirare e ogni volta che due capi sono pronti i miei figli giocano a trovare il cassetto giusto dove riporli, lo so che Erika è molto più grande di Michelle però lei lo fa apposta a sbagliare così la piccola ha modo di farglielo notare, non vi dico le risate che si fanno e io intanto mi ritrovo con i panni già sistemati, ehm quasi sistemati, hihi, avvolte li trovo tutti arrotolati, ma questo è un’altro discorso…nel frattempo che stiravo avevo messo in forno le meringhe che vedete in foto così ogni tanto le controllavo visto che il forno era proprio sotto il mio occhio vigile.
All’incirca un anno e mezzo fa trovai questo meraviglioso articolo di DARIO BRESSANINI, poichè dovevo fare delle mini meringate per il ristorante che gestivo, i consigli ivi riportati mi tornarono non utili ma di più, e da allora le meringhe mi sono sempre venute perfette e bellissime, devo dire che questa volta sono venute un pò meno rispetto al solito ma do la colpa al colorante e comunque quello che vedete è l’effetto finale, niente male vero? non voglio copiare tutti i consigli ma condivido con voi questo splendido documento che sono sicura che se anche non lo conoscete già, vi piacera…garantito!!!


Ingredienti

100 gr albumi 
200 gr di zucchero a velo
1 puntina di cucchiaino di cremor tartaro
colorante in pasta (ce ne vuole veramente molto poco)


Procedimento: (preso dall’articolo in questione)
  1. Iniziate a sbattere gli albumi lentamente. Non mettete lo zucchero. Non ancora. Prima aggiungete lo zucchero e minore sarà il volume finale, e maggiore la densità delle meringhe. Continuate a media velocità fino a quando non si è formata una poco di schiuma morbida e poi continuate ad alta velocità. Sapendo che montato a dovere l’albume può raggiungere 8 volte il volume iniziale, è raccomandabile aspettare di aggiungere lo zucchero sino a quando il volume non sia aumentato di 4 volte. Ovviamente se preferite delle meringhe di densità maggiore potete aggiungere parte dello zucchero sin dall’inizio.
  2. A questo punto aggiungete, mentre continuate a sbattere, lo zucchero poco alla volta. Lentamente. Più zucchero aggiungete e più dense e stabili saranno le vostre meringhe. Lo zucchero si deve sciogliere completamente.
  3. Continuate fino ad incorporare tutto lo zucchero, e poi sino a quando la schiuma non risulti molto soda. Rovesciando il recipiente la schiuma non deve cadere: deve essere “ferma”, e formare delle punte sulla frusta che mantengono la forma anche se rovesciate.
  4. Una volta montata, potete formare delle meringhe usando la sacca per dolci, ponendole su della carta da forno in una teglia.
  5. accendere il forno a 85 gradi tra le due e tre ore normalmente, ma dipende dalla temperatura reale che raggiunge il vostro forno Se dopo tre ore non sono ancora asciutte, aprite il forno e lasciatele riposare: se e’ un problema di umidità nel forno, questa dovrebbe uscire.
Alcune delle meringhe le ho fatte colorate altre bianche semplicissime, ed effettivamente queste ultime sono venute migliori rispetto a quelle colorate, chiederò a Dario se per caso ho sbagliato in qualcosa.

Quelle bianche le ho farcite con camy cream alla nocciola e quelle colorate con semplice panna per fare le mie Meringhe tricolore…i bimbi si sono molto divertiti nell’aiutarmi a farcire, e dopo 
tutta la fatica fatta….sono sparite in un battibaleno 😛 

A voi chiedo una cosa, visto che sto cercando di imparare qualcosa di foto, cosa ve ne pare di questa foto?? grazie mille per il vostro sincero giudizio ^_^.

Comments

  1. Mirtilla dice

    ma guarda che belle!!complimenti per l'originalita'!!!

  2. Fairyskull dice

    carinissime!!! 😉

  3. Cranberry dice

    a me non sono mai venute le meringhe!!!Proverò la ricetta ALe!:D
    per le foto io non sono un 'esperta, anzi….ma se devo scegliere preferisco le foto pure senza qualche tipo di filtro:)
    Ma per le tue meringhe le uoi fare anche nere…le mangerei lo stesso!:D

  4. letizia dice

    adoro le meringhe…mi ricordo quando mio papà la domenica mi portava a casa quelle a forma di fungo ricoperte di cioccolato…mmmmmmmm che bontà
    magari un giorno proverò a farle seguendo la tua ricetta
    un bacione leti

  5. MONICA dice

    Sono bellissimeeee

  6. rossella dice

    ma che belle e poi…che bello il gioco-stiro hihihih

  7. Elisabetta dice

    Sono bellissime e immagino buonissime.Brava e creativa questa supermamma!

  8. vickyart dice

    ke belle colorate!! vado pazza x le meringhe! certo ke sulla home vedo mousse, plumcake,danubio..come si fa a stare a dieta :-D! una bbraccio!

Rispondi a Fairyskull Annulla risposta

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.