frammenti di vita #2

…quel giorno sapevo cosa dovevo fare, i dubbi, le incertezze, i miei sogni, purtroppo si anche quelli, erano spariti nel nulla, mai esistiti.

All’inizio per me era stato un vero choc, non tanto per la gravidanza in se, ma per tutte le cose messe insieme, era stato un cambiamento non da poco.
Quella sera di nascosto, aspettavo un suo cenno per uscire di casa senza che nessuno mi sentisse o vedesse, lo zaino con pochi vestiti sotto il letto, e io sotto le coperte già vestita e con le scarpe, avevo paura di affrontare i miei, di dirgli che ero incinta, che “amavo” un uomo che aveva 14 anni più di me e che aveva due figlie ed era divorziato, non lo avrebbero mai accettato per cui ho deciso di metterli di fronte al fatto compiuto.

Un colpo, per loro, per mio fratello che aveva solo tre anni e che era cresciuto praticamente con me, e che non accettava il fatto che io lo avessi abbandonato, anche adesso che lo scrivo mi sento malissimo, ho questo nodo in gola che mi stringe e che mi fa sentire in colpa verso di lui, perché nei miei ricordi lo vedo ancora così come era allora, un cucciolo tenerissimo.
Quella notte nevicava, il telefono aveva fatto uno squillo e io mi alzo per scappare, salgo la macchina e lo trovo con le sue bimbe, assonnate, che tenerezza, ma devo essere sincera non me lo aspettavo, per lo meno non quella sera lì.
Il mio cuore batteva a mille, avevo paura che mio padre si fosse accorto e che ci potesse seguire, ma non fu così… finché telefonò sul cellulare, dicendomene di tutti i colori persino che mi ripudiava come figlia e che non mi avrebbe più voluta vedere, come biasimarlo?!
Sentì mia madre dopo due o tre settimane mentre mi trovavo a lavoro e lì mi chiese se forse ero incinta….
Potete immaginarvi la risposta.
Silenzio.
“Potevi dirmelo no?! io avrei potuto aiutarti”
“no mamma sicuramente mi avresti alzato le mani, come il giorno prima che avevi scoperto che era divorziato”
“io non avrei mai fatto questo”
“no mamma io non fidavo, adesso sono incinta e se avresti fatto del male a questa creaturina?”
“Bene allora sei decisa? resti con lui? se vuoi io e tuo padre adottiamo questa bimba e tu continui gli studi”
“mamma ma che stai dicendo? questa bimba crescerà con una mamma e un papà”
“guarda che ti farà soffrire, ha già due figlie, figurati se pensa a te”

Nonostante tutto questo il mio cuore mi diceva di andare avanti così….però avvolte il sentirmi sola prendeva il sopravvento, lui oltre a lavorare in fabbrica continuava a lavorare in pizzeria tutti i fine settimana e io restavo con le sue figlie a casa, tra l’altro non avevo ancora la patente ed abitavamo ai confini della realtà

dove per poter trovare un posto frequentato da persone in carne ed ossa dovevo fare almeno 10 km.

Però il dover stare chiusa li, con le sue figlie, mi diede modo di costruire un rapporto con loro, un bellissimo e solido rapporto che ancora oggi mi da grandi soddisfazioni, giocavamo, facevamo i compiti insieme, guardavamo la TV e insieme nel lettone aspettavamo papà che a quei tempi non vedeva l’ora di arrivare da me…..

continua….

Comments

  1. sonogio1 dice

    hai avuto tanto coraggio poi ti preoccupi di non riuscire a seguire una dieta? ma dai non ci posso credere. Quando ho fatto conoscere a mia mamma il mio futuro marito l'ha buttato giù dalle scale solo per il fatto che aveva 13 anni più di me, capisco tua mamm c'era l'aggravante del divorzio+ 2 bambine però è andata bene, certo deve essere stata dura, Gio

  2. … dai che anche adesso non vede l'ora di stare con te ed i suoi splendidi figli….. Per quanto riguarda i genitori a volte, non si rassegnano all'idea che, quando i figli diventano grandi e maturi, difficilmente i genitori riescono a comprendere che il tuo bene, non è uguale a quello che loro considerano il tuo bene… (un discorso un pò contorto sarà l'ora tarda…).

  3. Mamma Papera dice

    @gio cara, che bello vederti in linea ^^
    ho deciso di scrivere tutto questo per analizzare il periodo di crisi che stiamo passando, sto rifacendo un tuffo nel passato per capire se tra me e lui le cose possono ancora andare bene :O|
    io come avrai capito mi sento molto giù, non riesco a trovare la forza per andare avanti come si deve, amo la vita i miei figli e voglio riprendere la mia vita in mano però è come se non riuscissi a muovermi, non so come spiegarti, sono cambiata adesso sono più sensibile di una volta, una volta ero sprint, riuscivo a fare mille cose insieme e forse mio marito vede questo mio cambiamento, ma non lo collega al suo modo di essere con me, sempre irrispettoso che non va
    io credo di amarlo ancora molto….

  4. Mamma Papera dice

    @sai paola i miei li capisco adesso e non gliene facci una colpa anche perché dal racconto capirete che persone splendide sono, io ho avuto come modello due genitori che ancora adesso si amano, e si fanno le coccole, e non riesco ad accettare questo cambiamento che ha coinvolto me e mio marito
    sicuramente e spero che sia solo il mio pensiero che ha bisogno di rialzarsi e sentirsi gratificato da se stesso e non da gli altri

  5. … immagino che siano delle bravissime persone i tuoi genitori. A volte è difficile comprendere il perché delle cose ma con il tempo in genere si chiariscano da sole.

  6. wow! meglio di un romanzo 😀
    Naturalmente sto scherzando! Hai dimostrato già in giovane età quanto tu sia forte e decisa a seguire i tuoi sentimenti

  7. tu hai una marcia in più..ma a volte missà che te ne dimentichi…la dieta?…falle vedere tu di che sei capace! ti abbraccio…

  8. Grazie…per il tuo commento
    Ti ho appena aggiunta nei miei link.
    Più tardi ritorno a leggere ciao

  9. mammamicia dice

    ti ammiro tantissimo, sei stata veramente coraggiosa!non so quante ragazze al tuo posto sarebbero riuscite a fare la stessa cosa, e con la stessa forza!

  10. pinkmommy dice

    Ha ragione mammamicia, sei stata forte e coraggiosa. Guarda quanta strada avete fatto da quel giorno, guarda che famiglia meravigliosa che avete creato! Tutto questo è stato possibile grazie al vostro amore, ma anche GRAZIE A TE, alla tua forza, alla tua determinazione, al tuo coraggio, alla tua voglia di fare, non devi mai dimenticarlo! Oggi ti serve un pochino di questa tua determinazione per ricordarti quanto sei capace di fare quando lo decidi, e se lo dimentichi ancora…fai un fischio che te lo ricordo io quanto sei una grandissima e bellissima persona!

  11. Io credo che a volte nella coppia l´amore frizzante dei primi tempi si trasforma,noi donne vorremmo che fosse sempre uguale, forse incomincio a capire di piu´ la mente degli uomini,e quando l´amore bella coppia si consolida …ecco che a noi donne ci sta scomodo.Non so se mi sono spiegata come volevo. Un abbraccio !

  12. Ciao pape scrivi così bene di te che sembra di ascoltare una nuova amica che ti mette al corrente dei suoi segreti, certo ne hai passate tante ma io so che tu ce la puoi fare.
    E' vero che a volte il frizzante dei primi tempi lascia il posto ad una calma piatta, e noi vorremmo che non fosse così perchè quando amiamo fo facciamo a 360°!!!
    Magari tuo marito ha solo bisogno di tempo di ritrovare le bollicine dei primi tempi, te lo auguro di cuore.
    Ti mando un grosso abbraccio e ti faccio tanti auguri anche per la tua dieta…tieni duro BACI

  13. Mamma Papera dice

    @anto la mia vita sembra un romanzo è vero ^^
    @sly non so perchè ultimamente non riesco a tirare fuori le unghie ma voglio riuscirci
    @pink ^_^ allora so che se fischi arrivi tu :9
    @mammamicia grazie anche io vi ammiro tantissimo
    @wanesia credo che sia giusto anche il tuo punto di vista l'amore cambia e si solidifica, ma avvolte l'uomo si dimentica che siamo donne ^^

  14. Mamma Papera dice

    @leti non ti ho delusa vero? spero di non sembrare una che se la tira non è così credimi…io l'hp bissuta cosi
    ti abbraccio :O****

  15. Delusa…ma che scherzi!!! Vorrei averti come vicina di casa e gustarci una bella cioccolata NO!!! un te caldo nei nostri momenti no e anche in quelli belli. Ti abbraccio tanto anch'io

  16. LAMAMMAèSEMPRELAMAMMA dice

    Wow che bella storia che hai…difficile sì ma anche molto bella perchè è la dimostrazione che l'Amore trionfa su tutto!!! Poi guarda, per i nostri genitori, qualunque scelta fatta da noi e che ci "allontana" un po' da loro, è sempre difficile da accettare. Quando ho detto a mio papà che mi sposavo, e lo facevo con un ragazzo che per altro lui conosceva benissimo,di un anno più giovane di me,il classico bravo ragazzo, dopo che ho pronunciato le fatidiche parole "Papà, ci sposiamo" mi ha guardata, mi ha detto "Ah"… a girato i tacchi e se n'è andato. Erano le 8 del mattino (i miei sono separati e mio papà veniva tutte le mattine a darmi una mano al negozio che gestivo allora), l'ho rivisto alle 13! Brava Mamma papera e complimenti per il tuo coraggio e per il tuo GRANDE AMORE!!!!

  17. sei stata e sei tutt'ora una donna forte e coraggiosa,
    e sono fiera di averti incrociata nel web!!!
    sei una donna meravigliosa!!!

  18. Mamma Papera dice

    @lammammaèsemprelamamma grazie mille ^_^ ma il tuo blog qual'è mi dai l'indirizzo
    @sabby un bacione

  19. LAMAMMAèSEMPRELAMAMMA dice

    Il mio indirizzo è: lamammasemprelamamma.blogspot.com
    se vieni a trovarmi sei la benvenuta!!! Un bacio

  20. Mamma Papera dice

    mannaggia ho provato ma non mi fa entrare :o|

  21. Mi dispiace che tu stia attraversando questo brutto momento,ma visto che hai lottato tanto per questo amore non ti devi arrendere proprio adesso,devi crederci fino in fondo e magari parlarne più apertamente anche con lui,perchè il dialogo è indispensabile per risolvere i problemi…in bocca al lupo per la dieta…magari partecipo pure io…un abbraccio

  22. Che storia!!!! Sei stata davvero forte e coraggiosa… non so quante avrebbero preso la situazione di petto così come hai fatto tu… davvero!
    Altro che blog… dovresti scrivere un romanzo!

  23. Mamma Papera dice

    eva e micaela ^_^ :O***

Rispondi a pinkmommy Annulla risposta

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.