COME ORGANIZZARE UN BATTESIMO: IL BUFFET O IL RISTORANTE

Per il battesimo di Biagio ho optato per un pranzo ad una trattoria in collina in un posto molto carino e con prezzo a menu fisso di 12 euro a testa, il dolce battesimale l’ho fatto e portato io, con quel prezzo ovviamente ho fatto un antipasto semplice di affettati misti e carne alla griglia con contorno di patate fritte, poiché sapevo che gli invitati avrebbero gradito qualcosa del genere.

Mi sarebbe piaciuto fare un buffet in casa, ma diverse cose mi hanno distolto dal farlo


1) mio marito alle 17 doveva aprire la pizzeria e io mi sarei trovata con 4 figli a gestire tutta sola la sistemazione e pulizia di casa oltre al fatto che biagio aveva meno di 4 mesi e poppava solo ed esclusivamente al seno


2) probabilmente mi sarebbe costato di più. E qui tutto dipende dai gusti personali


3) avendo fatto 80 bomboniere da sola e avendo 4 figli da gestire e avendo fatto il dolce tutto da sola ho ritenuto opportuno non sovraccaricarmi ulteriormente
Adesso vediamo le varie possibilità…


Buffet o rinfresco fai da te

Sembra stupido ma ci tengo a precisarlo, ci sono diverse cose da tenere in considerazione:

a) Innanzitutto se il battesimo viene fatto di sera o di mattina, se viene fatto alla mattina il galateo dice di fare un pranzo vero e proprio ma niente ci vieta di fare un buffet in piedi dove ci siano le tavole separate per portate opportunamente indicate da cartellini, o dove eventualmente si possa sparecchiare e ripreparare … a me piace la prima opzione: aperitivo e antipasto (va bene la stessa tavolata); primi piatti (l‘ideale sarebbe piatti freddi o paste al forno); secondi piatti (contrariamente ai primi qui ci stanno anche secondi caldi riscaldati prima di andare a tavola); dolci. Se invece avete il battesimo il pomeriggio potete semplicemente fare un rinfresco, ciò ovviamente comporta meno lavoro e meno spese

b) il numero degli invitati deve essere direttamente proporzionale al numero di persone che verranno in nostro aiuto e al tempo a disposizione per preparare le pietanze.
Credo sia necessario tirare fuori una considerazione riguardo al numero di invitati: il galateo richiede la presenza di persone di famiglia parenti e amici molto stretti (al massimo), per cui si potrebbe fare il buffet familiare e un semplice rinfresco per gli amici.

c) se il battesimo si terrà in inverno o in estate, e se avete spazio a sufficienza sia all’esterno che all’interno…ovvio che primavera ed estate apparte problemi meteorologici ci danno la possibilità di utilizzare gli spazi esterni che secondo me sono bellissimi ed ideali. Per chi fosse meno fortunato può sempre affittare una sala (non al ristorante che non ha senso), ad esempio una mia amica ha prenotato una sala dalle suore, io per il compleanno di valentina sono andata al centro anziani edl paese, chiamata casa dell’amicizia, e per 50 euro ho affittato una bellissima sala grande e veramente bella, un’altra mia amica l’ha fatta ai giardini del proprio paese e mio cognato al parco vicino casa, ragazze le possibilità sono infinite e se avete bisogno di consigliarvi con me scrivetemi pure via mail…MI SENTO DI SCONSIGLIARVI DI FARE COSE TROPPO IN GRANDE IN INVERNO ovvero per non più di 20/30 persone

d) e per ultimo ma non meno importante gli spazi nei frighi, congelatori e forni che saranno il vostro aiuto per la buona riuscita della vostra festa
Nel banchetto dei dolci potete sistemare confetti e delle ciotoline di caramelle per i bambini, sono sempre molto graditi

LINK OPPORTUNAMENTE SELEZIONATI PER VOI:


IDEA DI PRANZO

RINFRESCO POMERIDIANO
RINFRESCO
ALTRE IDEE

PER PARTIRE DA ANTICIPO


COSA SI PUO CONGELARE
L’ARTE DELLO SCONGELARE

Altre possibilità:Ovviamente buffet e rinfreschi possono essere ordinati al catering, al panificio o pizzeria d’asporto di fiducia, rosticceria, gastronomia qui sta a voi ma se decidete di appoggiarvi a qualcuno o affiancarli al buffet fai da te, prendetevi un giorno per farvi un giretto e farvi fare dei preventivi.
Ricordate che tutto ciò che risparmiate potete spenderlo per il bambino.


Se invece preferite rivolgervi ad un RISTORANTE, da ex ristoratrice posso dirvi che non serve a niente ordinare tanta roba che poi rimane nei piatti e va buttata via.

Mediamente un menu normale compost
o da due antipastini due primi e un secondo contorni, bibita dolce e caffè il prezzo va dai 25 € ai 35 €, ma ci sono ristoranti che fanno menù anche con prezzi più bassi, AGRITURISMI, TRATTORIE, OSTERIEComunque, tutto dipende da cosa si sceglie nel menù … io sconsigliavo il pesce a meno che la gente che si riuniva fosse amante di questo tipo di menù..
Se la scelta del locale è per la cena si può scegliere un menù a tema (costata, carne alla griglia, tagliata, etc) e importante ricordarsi che è una cena e non un pranzo
Io avevo creato diversi menù alla portata delle tasche di tutti.

RICORDATEVI LA CONFETTATA

Spero di esservi stata utile..attendo i vostri commenti ^.^

Comments

  1. pinkmommy dice

    sei stata utilissima! per il battesimo di gnometto feci un semplice rinfresco a casa, e se dovesse arrivare il secondo sfrutterò sicuramente i tuoi consigli! 🙂

  2. Mamma Papera dice

    grazie ^.^…il rinfresco la preparasti tu?

Rispondi a Mamma Papera Annulla risposta

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.