Apple pie

apple pie

 

Ma quanto è dura ricominciare a vivere?

Ogni volta mi riprometto che ricomincio ma tutte le volte è difficile, dovrei perdonare e accettare, dovrei volgere lo sguardo verso tutto ciò che prima aveva importanza, la mia vita e il suo unico senso, i miei figli e IO.

Mi sono persa tra le nuvole, ad ammirare il cielo, ma queste nuvole mi hanno trasportata verso la tempesta di una notte buia e senza luce.

Non si sa perché le cose capitano, ma quel giorno l’ictus mi ha costretta a volgere lo sguardo, adesso è arrivata l’alba e un arcobaleno mi ha permesso di scendere con i piedi per terra dove per un momento ho guardato il mare per poi voltarmi di spalle e ammirare il mondo e la terra.

Il mondo è un posto meraviglioso, ma il mio giardino è trascurato anzi distrutto e tanto lavoro mi aspetta per ricostruire la mia casa.

Nuovi progetti nascono nella mia mente e la voglia di riprendere la macchina fotografica per poter immortalare la vita reale, e probabilmente scriverò in un libro tutti i sogni e gli incubi che mi hanno portata via da voi.

Perché solo così potrò cancellarli dalla mia mente.

 

Intanto vi lascio con la ricetta di questa apple pie

Ingredienti per stampo da 16

per pasta brisè

130 g di farina 00

70 g di burro freddo a pezzetti
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di zucchero
50 g di acqua ghiacciata
2 cucchiaini di aceto bianco
per il ripieno
2 mele
succo di mezzo limone
20 g di zucchero semolato
2 cucchiaini di cannella
1 cucchiaio raso di farina 00
1 pizzico di sale
1 cucchiaio di latte
Per spennellare
1 tuorlo sbattuto
2 cucchiaini di latte
zucchero di canna q.b.

Preparazione
Nel mixer con le lame impastate velocemente tutti gli ingredienti tranne l’acqua e l’aceto, fino ad ottenere un composto sabbioso. Mescolate insieme acqua e aceto e aggiungetela a filo fino a formare una palla, fermatevi se dovesse servirvi meno acqua.
Fate riposare in frigo per due ore.
Per il ripieno affettate le mele, bagnate con il succo di limone e aggiungete lo zucchero, la cannella, la farina, il sale e il latte, mescolate il tutto, coprite con pellicola e fate riposare per almeno 1 ora.

Rivestite uno stampo da 16 cm di diametro con carta forno. Dividete l’impasto in due, stendete e ricoprite il fondo e riempite con il composto di mele, ricoprite con l’altro impasto e chiudete per bene, in modo da evitare la fuoriuscita del caramello.

Spennellate la superficie con il composto di uova e latte e cospargete con una manciata di zucchero di canna. Con la forbice fate dei tagli sulla cima della vostra torta e infornate statico 190° per circa 45 minuti, fate raffreddare prima di sformarla e servitela calda.

Commenti

  1. I dolci con le mele sono i miei preferiti, grazie per la ricetta di questi apple pie!
    Buona domenica!

  2. Tesoro il tempo aiuta, non guardare più al passato, a quello che ti è successo e a tutto il dolore che hai vissuto. Ricomincia dal tuo giardino da ricostruire, dal trovare la gioia in tutte le piccole cose di ogni giorno, pensa al tuo futuro, alla tua famiglia che ti vuole bene e vedrai che piano piano ritornerai a sorridere 🙂 Intanto mi gusto la tua apple pie e mi raccomando continua a cucinare che aiuta molto! Ti abbraccio!

  3. Abbiamo più forza di quanto pensiamo. Certo ci vorrà tempo e pazienza e anche aiuto da chi ti vuol bene ma di solito la cosa più difficile da fare è iniziare a ricostruire. Una volta imboccata la strada, seguila e continua a cucinare che è sicuramente una cosa che ti dà serenità.

Parla alla tua mente

*