La paella

paella

La settimana scorsa mio marito Gigi ha preparato questa prelibatezza, la paella. Si ok non abbiamo usato la classica paelliera perché non ce l’avevamo, però il risultato è stato davvero fantastico, e quindi ho deciso di acquistare una buona paella adatta perché abbiamo pensato di farla più spesso . Non mi dilungo in chiacchiere però vi dico che è più lunga da leggere che da fare, prendete carta e penna ed ecco a voi la ricetta.

Difficoltà
Media
Preparazione
20
Cottura
40
Costo
Elevato
N° persone
6/8

Ingredienti
400 g di riso dai chicchi lunghi
1,2 l fumetto di pesce (compreso il liquido di cozze e vongole)
1 zucchina
1 peperone giallo
1 peperone rosso
3 bustine di zafferano
200 g di seppie
300 g di calamari
300 g di cozze
200 g di vongole
200 g di piselli
1 spicco di aglio
mezza cipolla
200 g di fagiolini
6 gamberoni
6 scampi
5 cucchiai di olio extra vergine di oliva
sale e pepe q.b.
per il fumetto di pesce
1 spicchio d’aglio
1 litro di acqua calda e bollente
1 peperoncino rosso
250 g di scarti di crostacei
Mezzo bicchiere di vino bianco o di brandy

Preparazione

Curate tutto il pesce, partendo da cozze e vongole, eliminate lo sporco presente sui gusci, il bisso e lavate con abbondante acqua corrente per eliminare eventuale terra. Fate un incisione sul retro di gamberoni e scampi ed eliminate il nervo, sciacquateli bene sotto l’acqua corrente. Pulite e lavate anche calamari e seppie, rimuovendo gli scarti.
Preparate il fumetto di pesce:
fate soffriggere in olio extra vergine di oliva su una casseruola lo spicchio d’aglio e il peperoncino tagliato a fettine e privato dei semini aggiungete i carapaci e le teste fateli rosolare a fuoco alto schiacciando le teste con un cucchiaio di legno e sfumate con del brandy o con del vino bianco e lasciate evaporare, infine coprite con acqua calda e abbassate la fiamma al minimo lasciando ribollire per almeno trenta minuti. Filtrate il fumetto in un colino a maglia fitta aiutandovi con una paletta di legno per recuperare più liquido possibile.
Passiamo alla cottura:
Fate aprire cozze e vongole su un tegame con 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva, raccogliete il liquido di cottura che insieme al fumetto vi servirà per la cottura del riso. A questo punto sgusciate, tenendone da parte qualcuna per la decorazione.
Nella stessa padella (o meglio ancora nella paella) aggiungete 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva, l’aglio e la cipolla tritati, fate rosolare e aggiungete peperoni, piselli, zucchina e tegoline, attendete 5 minuti prima di aggiungere calamari e seppie tagliati ad anelli e altri 5 minuti per aggiungere il fumetto di pesce,dopo 2/3 minuti aggiungete il riso mescolando per bene. Finite con lo zafferano, sale e pepe, cozze e vongole sgusciate. Mescolate e lasciate che il tutto si cuocia evitando di mescolare ulteriormente, quindi aggiustate di sale e pepe dopo aver assaggiato.
A fine cottura aggiungete scampi, gamberoni , cozze e vongole.

Parla alla tua mente

*