Biscotti Sablè olandesi al cacao

sablèè olandesi-7

 

 

Chi mi segue anche tra le mie pagine social li aspettava. Questi biscotti sablè al cacao sono davvero buonissimi e finalmente sono riuscita a ricostruire il sapore, la consistenza, la friabilità….insomma, provateli, facili e veloci ma sopratutto buonissimi e non ve ne pentirete :). Prima di darvi la ricetta vi dico già che gli ingredienti sono sempre fondamentali per ottenere un buon risultato e sopratutto il cacao, deve essere di buona qualità, io ho usato cacao magro all’1% di grassi. Vi lascio alla ricetta:

sablèè olandesi-8

 

 

Ingredienti:

220 g di Farina di farro integrale monococco (va bene anche la 00)

40 g di amido di mais

40 g di cacao magro

200 g di burro bavarese

120 g di zucchero a velo

40/50 g di uovo (in base all’assorbenza della farina)

1 pizzico di sale

Preparazione:

Nella planetaria o in un robot lavorate, la farina, il sale, l’amido e il cacao insieme al burro (da tenere fuori dal frigo 15-30 minuti a seconda della temperatura) e allo zucchero a velo fino ad ottenere una consistenza sabbiata e a questo punto aggiungere l’uovo. lavorate ancora per poco fino ad ottenere l’impasto. Dividere l’impasto in tre parti uguali, create dei “salamini” e coprite con carta forno richiudendo per bene. Mettetele in frigo per minimo due ore. Accendete il forno a 175 gradi (statico sotto e sopra). affettare questi “salamini” ad 1 cm e appoggiate sulla teglia ricoperta con carta forno. Infornate per circa 10/15 minuti a seconda della dimensione. Appoggiate i biscotti su una grata e attendete che si raffreddino. Conservate in una latta o in un barattolo di vetro.

 

Siete tutti invitati alla presentazione del mio libro “le merende di Mamma Papera” il 6 Maggio alle ore 18 presso Palazzo Roberti a Bassano del grappa, la presentazione prevede un workshop su un impasto lievitato.

 

13419_10204079667934200_3840318730518938521_n

Commenti

  1. fantastici questi biscottini,croccanti e golosi,condivido la qualità degli ingredienti fa la differenza,un bacio

  2. tesoro quanto mi dispiace abitare così lontano ma ti mando un grosso grossissimo in bocca al lupo e rubo un biscottino goloso!
    baci
    Alice

  3. ciao vorrei provare a fare questi deliziosi biscotti ma non capisco il cacao magro sarebbe barretta di cioccolato ? cacao in polvere o cosa ??? e la farina monococco se si sostituisce con la farina 00 ha la stessa quantità ? grazie mille

  4. edvige dice:

    Mi piace Bassano del Grappa la conosco moooolto bene e sopra tutto le bevute sul ponte vecchio adoro la taiadella….grappa dolce. Buoni questi sabbè metterò un pò meno zucchero ma li voglio fare mi piacciono troppo.
    Auguri per il tuo libro fai conto che ti penserò quel giorno.
    Un abbraccio e buona domenica.

  5. Fantastici questi biscotti, li preparerò per una merenda golosa per il mio piccolino e per i suoi amichetti!

  6. Buoniiiii!!! Questi devono essere del tipo che se li affondi nel caffè latte s’impregnano bene e diventano una squisitezza da assaggiare! Complimenti e grazie per la ricetta che sperimenterò quanto prima!

  7. Sembrano deliziosi, devo farli assolutamente e sono sicura che mia figlia ti ringrazierà 😉
    se vuoi passarci a trovare ci trovi qui http://www.ninakina.com
    Io ripasserò spesso per sbirciare ricettine golose!

    Elisa

  8. Anche secondo me la qualità degli ingredienti fa davvero la differenza…oltre che il procedimento che deve essere seguito scrupolosamente. Anche la temperatura del forno deve essere ottimale a seconda delle preparazioni e degli impasti.

Parla alla tua mente

*