Frittelle lievitate di zucchine

 

frittelle lievitate di zucchine

 

Quanto buone sono le frittelle? E le verdure pastellate? Beh oggi sono qui per proporvi la ricetta della nostra pastella, in questo caso però è una pastella lievitata, fragrante, croccante fuori e soffice dentro, uno spettacolo all’ennesima potenza, buona, facile da preparare e sopratutto veloce. Ovviamente non è una ricetta light :D.

Questa pastella è ottima per preparare fiori di zucca, zucchine, o altra verdura che preferite, in foto ho utilizzato zucchine e fiori di zucca.

Quello che posso dirvi è che la ricetta è super collaudata, basta solo fare attenzione alla temperatura dell’olio, che non deve essere ne troppo caldo, perché così si anneriscono troppo in fretta restituendovi un prodotto crudo oltre che sgradevole sia nell’aspetto quanto nel gusto, ne troppo freddo perché assorbirebbero troppo olio, le frittelle non sarebbero croccanti al punto giusto, anzi diciamola tutta, sarebbero “mosce” :D, e ovviamente crudee .  Altro particolare a cui dovete fare attenzione è la consistenza della pastella. Insomma vi auguro di provare questa buonissima pastella perché sono sicura che anche voi non l’abbandonerete più.

 

Difficoltà
Facile
Preparazione
10 minuti
Cottura
15 minuti
Costo
Basso
N° persone
8

ingredienti

4 zucchine

olio per friggere

sale e pepe q.b.

350/400 g di farina

1 uovo

5 g di lievito

350 ml di acqua

1 cucchiaio di olio evo

1 cucchiaino di sale

preparazione

Sciogliete il lievito nell’acqua, aggiungete il sale e poi la farina in due tre volte e con un frustino amalgamate bene senza fare grumi, aggiungetevi l’uovo e l’olio, e mescolate bene. Fate lievitare la pastella per circa quattro ore.

Fondamentale in questa preparazione è la consistenza dell’impasto che deve praticamente filare, per cui a seconda della farina potrebbe richiedere più o meno acqua.

Curate le zucchine, pulitele e affettatele nel senso della lunghezza, o se preferite potete preparare altri tipici verdura.

Quando la pastella sarà lievitata, fate scaldare l’olio in una padella, immergete le fette di zucchine nella pastella e friggete in olio caldo a 170° circa, attendete che siano ben dorati dal lato e girate, quando saranno dorati da entrambi i lati, scolateli su un piatto con carta assorbente fate asciugare, salate e pepate.

Commenti

  1. che belle alessandra adoro questa pastella resta sempre morbida e con le verdure come le zucchine devono essere uno spettacolo .
    mi hai fatto venire in mente di non aver mai postato la pastella che faccio con i “sciurilli ” ihhiih
    i fiori di zucca
    un bacio a tutte le donne di casa in particolare michelle e camilla

  2. Ciao Alessandra!!!! La mia difficoltà nel fare i fritti è sempre la pastella!!!! spero di aver trovato quella giusta!!!!! a leggerla sembra proprio di sì!!!! Se mi scrivi in privato ci mettiamo d’accordo per il libro se c’è ancora la possibilità. Grazie!!!!

  3. Ciao, è la prima volta che capito nel tuo blog e devo dire che ne sono rimasta entusiasta. Ci sono un sacco di ricettine deliziose.
    Io questa qui la faccio con i fiori di zucca, che a Napoli chiamiamo “ciurilli” e vengo ottimi.
    La proverò anche con le zucchine. Per caso hai anche ricette su come cucinare la zucchina pakistana? E’ rotonda, tipo una zucca piccolina, secondo te posso farla solo ripiena?
    Grazie e se ti va passa a trovarmi, ne sarei felice.

Parla alla tua mente

*