Crumble di pesche e cranberries

crumble di pesche

mini cocottine LE CREUSET

La ricetta di questo crumble alle pesche stava nella mia testa da più di un mese e ieri finalmente ho trovato il tempo per farlo, beh non credevo venisse così buono. ma sopratutto non credevo di poterlo fare in chiave così sana. Questo crumble alle pesche è facile e veloce da realizzare, meno di mezz’ora tra preparazione e cottura, quindi ideale, non solo per la colazione, visto l’apporto nutritivo, ma anche per una cena improvvisata con amici. Basta preparare in anticipo il composto, all’interno delle cocottine, e quando servite l’ultimo pasto ricoprite con il crumble che avrete preparato in precedenza e mettete in forno già caldo. A fine pasto sarà perfetto da servire, tiepido e buonissimo. Insomma se vi piacciono le ricette con le pesche questo crumble alle pesche è davvero perfetto.

 

crumble di pesche

 

Come vi dicevo prima questa ricetta è salutare e buona, ci sono le nocciole, basta poco composto di crumble, e frutta, niente zucchero aggiunto, solo un pò di marmellata fatta in casa. Ecco come ho fatto io.

 

crumble di pesche

 

Difficoltà
Facile
Preparazione
5 minuti
Cottura
20 minuti
Costo
Basso
N° persone
4

 

 

Ingredienti per 4 cocottine:

per il ripieno

2 nettarine gialle

4 cucchiai di marmellata fatta in casa

2 cucchiai di cranberries

2 cucchiai di granella di nocciole

per le cocottine

poco burro

granella di nocciole quanto basta

per il crumble

150 g di farina multicereali

1 cucchiaino di lievito per dolci

75 g di zucchero

50 g di burro bavarese

1 tuorlo

2 cucchiai di granella di nocciole

2 gocce di olio essenziale di arancio 100% naturale (va bene anche la scorza di arancia e limone o la vaniglia)

Preparazione:

Preparate il crumble: Nella planetaria o in un robot versate la farina, il burro, l’olio di arancio o altro aroma, l’uovo, il lievito e lo zucchero e impastate fino ad ottenere delle briciole. Mescolate questo composto (ovvero quello che utilizzerete, regolatevo ad occhio) con la granella di nocciole.

La dose di crumble che vi ho dato a me è avanzata un po quindi se volete potete diminuire ulteriormente le dosi oppure aumentare le dosi del ripieno e farne di più.

Tagliate a pezzetti le nettarine. con tutta la buccia, e mettete in una ciotola. Aggiungetevi i cranberries, i miei erano morbidi e non li ho messi a bagno, la granella di nocciole, la marmellata e mescolate bene il tutto.

Imburrate le cocottine, spolverate con granella di nocciole.

Preriscaldate il forno a 180°.

Mettete il composto di pesche all’interno delle cocottine per circa due terzi della capacità e ricoprite con il crumble, compattando con le mani

Infornate in forno già caldo, statico a metà forno, e fate cuocere per circa 20 minuti, regolatevi dalla colorazione, deve essere bello dorate e se toccate la superficie non deve essere molla, ma compatta.

Aspettate che si intiepidisca prima di servire :). Bon appetit.

 

Commenti

  1. ottima,golosa e sana,grazie carissima,buon weekend

  2. Uno spettacolo per l’occhio e per il palato.. peccato non aver potuto fare da cavia 🙂

Parla alla tua mente

*