Vellutata di finocchi con gamberi al vapore e vinaigrette all’arancia

vellutata di finocchi e gamberi  al vapore

 

 

Oggi vi propongo la vellutata di finocchi, con gamberi e vinaigrette all’arancia, un’altra delle mie ricette proposte per Cuisine Companion (CuCo). Vi ho già raccontato del progetto “ricette in famiglia: 100 ricette, 10 blogger, 1 couisine companion” e del ricettario collegato, ed è con piacere che oggi condivido anche questa ricetta, che troverete disponibile nel ricettario con le foto passo passo.

Questa è una ricetta light che si presta ad essere proposta sia calda che fresca, come antipasto se presentata in piccole porzioni o come primo piatto, dal sapore delicato che piace a grandi e piccini e la consistenza così cremosa che farà innamorare i vostri cuccioli. E’ una rivisitazione di un piatto che preparava spesso la mia nonnina, che ci ha lasciati da poco, lei ci presentava spesso, l’insalata di finocchi con arancia e gamberi, io ho pensato di proporla in questo modo. Uno dei pregi del cuco che ho molto apprezzato è proprio la preparazione di zuppe e vellutate, inserite gli ingredienti, impostate il programma apposito e lui fa tutto mentre voi vi occupate di altro, tenendo in caldo la vostra preparazione, alla fine della cottura.

 

 

Ingredienti

3 grossi finocchi

3 piccole patate

Trito per soffritto

1 spicchio di aglio

2 cucchiai di olio

2 bicchieri di acqua

Sale e pepe q.b.

2 cucchiai di parmigiano

8 gamberi

Per la vinaigrette

Il succo di 1 arancia

6 Cucchiai di olio extra vergine di oliva

Sale e pepe q.b.

Preparazione

Con la lama ultrablade, rosolate aglio e trito impostando la cottura lenta P1 a 130° per 2/3 minuti. Curate i finocchi e le patate e tagliateli a pezzetti piccoli. Cuoceteli con i due bicchieri di acqua che deve arrivare a livello delle verdure, impostando il programma zuppe P2 a 100° per 45 minuti e insieme cuocete i gamberi sgusciati nel cestello per la cottura a vapore. Questi saranno cotti in meno di cinque minuti, quando vedete che assumono un colore bianco sono cotti, tirateli fuori e metteteli da parte.

Aggiustate di sale e pepe e se serve aggiungete acqua fino ad ottenere la consistenza desiderata.

In una piccola ciotolina inserite in quest’ordine, succo d’arancia, sale e pepe e mescolate energicamente con una forchetta, aggiungendo l’olio (6 cucchiai) a filo finche mescolate, fino ad ottenere un composto omogeneo e semi cremoso, davvero delizioso.

Servite caldo o freddo, appoggiando sulla vellutata i gamberoni al vapore, condite con qualche goccia di vinaigrette all’arancia

Parla alla tua mente

*