Pane di campagna

pane di campagna

 

Per questa ricetta del pane di campagna mi sono liberamente ispirata alla ricetta del maestro Giorilli, cambiando il tipo di lievito e la farina perché io ho usato la Petra, ma se volete tra parentesi vi metto le sue dosi. Io trovo questo pane davvero fantastico provatelo e fatemi sapere :).

Ingredienti

Poolish con 2 ore di fermentazione

300 g di Farina Petra 9 (oppure 250 g di 0 + 50 g di segale)

300 g Acqua

10 g di Lievito madre secco

Impasto

Poolish

450 g di farina Petra 9 (oppure 250 g di 0 + 200 g di segale)

200 g di acqua

20 g di lievito madre secco (oppure 10 g di lievito di birra)

15 g di sale

Preparazione

Preparate il poolish impastate velocemente gli ingredienti e fate lievitare fino a vedere le prime fossette.

Quando il poolish sarà pronto, impastatelo insieme agli altri ingredienti tranne il sale, che aggiungerete a metà impasto insieme ad un goccino di acqua che avrete tenuto da parte. Impastate fino ad ottenere un impasto liscio. Date una forma a palla e mettete a lievitare in una ciotola di vetro, coprite con pellicola e fate lievitare fino al raddoppio.

Rovesciate l’impasto su di un piano infarinato, dividete l’impasto in due, schiacciate leggermente dando una forma rettangolare e fate le pieghe a portafoglio, appoggiate dentro un cestino di lievitazione infarinato, coprite con un canovaccio e fate lievitare.

Rovesciate su di una placca forno coperto con pellicola, infarinate leggermente la superficie, fate un taglio a croce e infornate in forno già caldo a 230°. Infornate spruzzando acqua, ripetete l’operazione dopo 5 minuti e dopo dieci minuti. Infine abbassate la temperatura a 210° fino a cottura.

 

 

Commenti

  1. giuliana dice:

    Evviva finalmente un pane integrale lo provo subito. grazie mamma papera

Parla alla tua mente

*