Andalo e il giocovacanza

Activity-EstateCiao a tutte, eccomi di nuovo qui a parlarvi di vacanza in famiglia. Come già vi avevo accennato in precedenza, quest’anno con l’arrivo della piccola Elisabetta ho deciso di prendere in considerazione un’idea di vacanza diversa e così girovagando sul web ho scoperto posti meravigliosi, come la zona della Paganella, che offrono molte possibilità di divertimento e riposo per chi va in vacanza con pupi al seguito.

Andalo è uno di questi posti per eccellenza, le attività previste sono veramente molte e l’idea di poter andare in un posto così mi fa alzare il livello di adrenalina, forse perché ne sento veramente il bisogno, e poiché a fine settembre mi sposo, devo già iniziare a pensare a una luna di miele che vada bene per tutti e tre ma che salvaguardi il nostro portafoglio.

Una località davvero speciale dove il profumo di legno e di boschi mi fa pensare a quei posti che vediamo in tv nei mitici film delle vacanze.

Insomma un sogno per le famiglie che vogliono pensare alle proprie vacanze senza fare annoiare i più piccoli e regalandosi così un po’ di serenità.

Oltre alla bellezza del posto, quello che cerchiamo è soprattutto un luogo che ci doni tranquillità e che ci permetta di staccare la spina dalla nostra vita di tutti giorni, regalandoci momenti unici.

troverete Girovagando in internet ho trovato l’Hotel Serena, che valorizza, appunto, le vacanze delle famiglie con bambini: l’hotel fa infatti parte della rete Giocovacanza.

Diciamocelo poi: chiaro che se i bimbi sono felici noi genitori siamo più tranquilli e sereni, godendoci al meglio la nostra vacanza.
Una cosa che io ho molto apprezzato di questo albergo è che oltre alle tante attività all’aria aperta (escursioni ad Andalo e nel Parco Adamello Brenta, sport e giochi nel centro sportivo, visite nelle fattorie didattiche), ci sono dei menù pensati per i più piccoli, anche per chi come la mia Elisabetta è in fase di svezzamento. Cosi non devo preoccuparmi nemmeno della pappa :D.

E dopo tutto questo parlare di bambini di qua, bambini di la, vogliamo pensare un po’ anche a noi? Di attività per noi, c’è ne sono tante: relax nella SPA, centro sportivo super attrezzato ,escursioni nel parco naturale Adamello brenta o sulla cima di Paganella per non dimenticare poi per gli amanti di emozioni forti il parapendio e la mountain bike. A me, sinceramente, basterebbe rilassarmi mentre Elisabetta si diverte, magari camminando per le vie del centro, mano nella mano con il mio Amore.

Io mi appunto come una delle possibili vacanze questa zona del Trentino, che tra l’altro si trova sulle dolomiti di Brenda patrimonio dell’UNESCO: chissà se davvero le famiglie sono così prese in considerazione, l’unico modo per scoprirlo è quello di provare e secondo me deve essere spettacolare.

Parla alla tua mente

*