Gnocchi alla romana con salmone e carciofi

gnocchi alla romana con salmoni e carciofi

 

Nella mia dieta, non deve mai mancare il salmone, sia affumicato che fresco, e quello affumicato è uno di quei cibi che mi soddisfano pienamente perché ricchi di gusto e sfiziosi tanto da consumarli anche a merenda. Se poi questo ti regala sostanze nutritive benefiche come gli omega 3, soprattutto in un regime restrittivo come il mio in cui devi scegliere bene cosa mangiare per non far soffrire l’organismo, ecco che non deve mai mancare dal mio frigo. Ovviamente non posso consumare tutta la confezione da sola, io ne consumo metà e l’altra metà è destinata in una delle ricette che preparo per la mia famiglia. La settimana scorsa ho provato questo accostamento ed è molto piaciuto quindi lo condivido con voi. Per realizzare questa ricetta ho usato il salmone Norvegese KV Nordic, che viene affumicato n stufa con una miscela di legni aromatici, che donano un sapore davvero gradevole al palato e che è perfetto sia per essere consumato cosi a crudo o in cottura.

Servitelo con un buon Sauvignon o comunque con un buon vino bianco secco.

 

Difficoltà
Media
Preparazione
40 minuti
Cottura
30 minuti
Costo
Basso
N° persone
4/6

 

Ingredienti:

250 gr di semolino

3 tuorli di uovo

2 cucchiai di parmigiano

50 gr di burro

sale q.b

noce moscata q.b

1 lt di latte

Besciamella

100 gr di salmone norvegese KV nordic

2 fondi di carciofi freschi

2 cucchiai di olio di oliva extravergine

Sale e pepe q.b.

Aglio (facoltativo)

 

preparazione:

Mettete il litro di latte sul fuoco e aggiungetevi il semolino a pioggia.

Aggiungete il burro, sale e noce moscata, continuando a girare finché non si è addensato, a questo punto aggiungete due cucchiai di parmigiano o grana e i tuorli d’uovo aiutandovi con un goccino di latte se dovesse servire, perché altrimenti fareste fatica ad amalgamare le uova.

Versate il composto su una teglia coperta con carta forno e aiutandovi con un leccapiatti bagnato stendetela per bene dopo di che con l’ausilio di taglia biscotti ricavate gli gnocchi della forma che più desiderate.

Preparate i carciofi: dopo averli curati e lavati tenendoli per un po’ in acqua e limone, tagliateli e passate in padella con olio e aglio (se vi piace) giusto il tempo che s’inteneriscano, massimo 5 minuti poi dipende da come li tagliate.

Mettiamo insieme la nostra teglia di gnocchi alla romana con salmone e carciofi; sul fondo di una teglia ampia quanto basta, distribuite sul fondo un cucchiaio di besciamella, appoggiate gli gnocchi alla romana, poi il salmone, i carciofi, un po’ di besciamella, spolverate con grana e qualche riccio di burro qua e la.

Infornate a 200° e fate gratinare, quando vedete che sono dorati sono pronti.

 

Commenti

  1. …mmmm…strepitosa questa teglia Ale!
    Un bacio!

  2. che bellissimo primo piatto me gusta …ciao cara

Parla alla tua mente

*