Borsa mare con tutorial

 

Presto partirò per il mare e le borse che trovo in commercio per me sono troppo piccole per portare asciugamani, cambio pannolini, merenda, creme solari… tutto da sola perché mio marito ci sarà solo nei week end! E allora ho deciso di fare questa borsa mare molto semplice in tela di juta così non si depositerà sul fondo la sabbia e molto grande per farci stare tutto!

 

Cosa serve:

1 pezzo di tela in juta  100 x 150 cm

Un righello

Metro da sarta

Gesso da sarta o penna

Spilli

Forbici

Filo per cucire grosso adatto alla stoffa

Macchina da cucire e ago per il filo grosso

 

Procedimento:

Disegnare con gesso da sarta o penna sulla juta le seguenti figure:

1 rettangolo 150 cm x 52 cm

2 rettangoli  52 cm x 20 cm

2 rettangoli 76 cm x 17 cm

Ritagliare e passare tutti i bordi con il punto zig zag in modo da evitare che la stoffa si sfili.

1. Preparare i manici: prendere i 2 rettangoli 76 x 17 cm e piegare all’interno i bordi sopra e sotto circa 2 cm come da foto 1, piegare all’interno i lati facendoli toccare al centro come da foto 2 e piegare di nuovo a libro come foto 3. Cucire a macchina su tutti i lati per ottenere il manico di foto 4.

2. Preparare la borsa come segue: prendere i 2 rettangoli 52 x 20 cm e piegare solo il lato superiore all’interno 5 cm quindi cucire a circa 1 cm dal bordo come da foto 5. Prendere ora il rettangolo 150 x 52 cm e piegarlo a metà premendo bene per ottenere una piega che servirà a centrare il rettangolo precedentemente cucito. Posizionare il rettangolo 52 x 20 cm dritto contro dritto al centro del rettangolo più grande e facendo combaciare il lato inferiore non cucito con il bordo di quest’ultimo come da foto 6. Fermare con degli spilli e procedere a spillare anche gli angoli e i lati come da foto 7. Prima di fermare tutto il lato del rettangolo con gli spilli piegare la stoffa del rettangolo grande in modo che l’altezza dei due coincidano come da foto 8 (io l’ho piegata all’esterno perché mi piaceva vedere la cimosa della stoffa tutta frangettata). A questo punto fermare con degli spilli tutti i lati e ripetere l’operazione anche dall’altra parte. Quindi cucire a macchina.

3. Per evitare che la borsa rimanga troppo aperta ho preferito piegare all’interno le parti laterali e fare una cucitura di circa 5 cm (foto 9) ma se si preferisce si possono applicare dei laccetti. Infine cucire i manici come da foto 10 facendo delle cuciture all’interno della piega in modo che non si vedano dall’esterno. La borsa potrà poi essere decorata a piacere con dei cuori imbottiti o con altri elementi decorativi.

Commenti

  1. bellissima idea, grazie!!!!!!!!

  2. ^_^

  3. Magnifica!!!! Ho chiuso la mia macchina da cucire in un armadio, troppi ricordi, ma ne varrebbe la pena per questa borsa!!!
    Un abbracciotto

  4. non ci posso credere!!!pensa che io mi sono fatta le tende di casa con la stoffa a quadretti che tu hai usato per il cuore!!!!!!
    bella la borsa!

  5. Grazie!!!! 😀

  6. Come invio la vostra manualità… io a momenti non so attaccare neanche un bottone!
    Bravissima!

  7. florinda dice:

    ciao Ledia, perchè non fai un video di questo tutorial? sarebbe di grande aiuto per noi principianti. grazie mille!

Trackbacks

  1. […] essere appesi ad una maniglia della finestra o della cucina, alla chiave di una cassettiera, alle borse come quella pubblicata la volta scorsa, possono arricchire composizioni di vario genere.. con un […]

Parla alla tua mente

*