Spezzatino con pentola a pressione

 

Ciao a tutti, oggi una ricetta dal mio archivio, lo spezzatino in pentola a pressione, dimezzando i tempi e senza bisogno di dover girare e rigirare. Questa ricetta io non l’ho potuta mangiare perché, avevo infarinato i pezzi di carne, ma se evitate di infarinarli vi verrà un piatto dietetico e comunque ottimo.

Ovviamente questo è un piatto molto autunnale, ma viste le giornate uggiose e fredde che non ci abbandonano più e visto che ultimamente sono sempre in ritardo sulla mia tabella di marcia ho pensato di pubblicarla comunque sperando di regalarvi una ricetta che sia di vostro gradimento e poi chi lo dice che in estate non si possa fare lo spezzatino?

 

Difficoltà
Media
Preparazione
15 minuti
Cottura
45 minuti
Costo
Medio
N° persone
4

 

Ingredienti:

 

1 kg di spezzatino (io avevo preso dello scamone intero che poi ho tagliato a bocconcini)

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

farina q.b.

1/2 bicchiere di vino bianco

mezzo scalogno

1 rametto di rosmarino

acqua o brodo vegetale q.b.

 

Preparazione:

 

Tagliate a bocconcini i pezzetti di carne, e infarinateli, eliminando per bene l’eccesso di farina.,

Nella vostra pentola a pressione, (io ho usato la Acticook di Lagostina) fate appassire lo scalogno con l’olio evo, e mettete i bocconcini di carne facendoli rosolare bene da tutti i lati, bagnate con il vino e fatelo evaporare. Coprite bene con il brodo vegetale, o con acqua, salate e pepate e aggiungete il rametto di rosmarino. Chiudete la pentola a pressione, se avete la Acticook, chiudete a 2 e fate cuocere 45 minuti dal fischio, oppure 50 minuti con una pentola a pressione normale.

Passato questo tempo, aprite la pentola e tastate il grado di cottura, che dipende anche dalla grandezza dei bocconcini, in teoria dovrebbero essere pronti altrimenti continuate la cottura richiudendo.

Alla fine vi ritroverete con un sughetto cremoso e buonissimo, eliminate il rametto di rosmarino e accompagnate con delle patate arrosto o come meglio preferite voi. Se volete un piatto dietetico, scegliete un pezzo di carne più magro, diminuite la quantità di olio, e non infarinate, avrete un sughetto meno denso ma comunque buonissimo. Il segreto sta nello scegliere un pezzo di carne buono e che si mantenga tenero.

 

Buon appetito ^_^.

 

 

Commenti

  1. ho scongelato dello spezzatino proprio oggi e con sto freddo la ricetta è perfetta, la pentola a pressione ci sta e stasera si va di spezzatino, ciao cara e buon proseguimento con la dieta!

  2. Certo che con questo tempo lo spezzatino ci sta e forse anche una polentina come contorno 😉 ahahahahahahah Buono, anche a me piace molto la pentola a pressione, il più delle volte davvero risolve

  3. per così poco non l’ahi potuto mangiare? noooooooooo, peccato!

  4. ciao!
    per me che sono molto poco pratica ai fornelli, puoi darmi qualche indizio sulla quantità di brodo da usare? devo coprire a filo i bocconcini oppure è meglio che l’acqua/brodo sia 2 dita sopra?Grazie mille!

    • Mammapapera dice:

      puoi anche metterne un po di piu perche poi si asciuga inevitabilmente, infatti per non far asciugare dobbiamo aggiungere brodo al bisogno quanyo vediamo che si va asciugando via via, io di solito mi preparo un litro e mezzo di brodo in piu e lo tengo da una parte e quello che avanza lo uso per la minestrina

  5. Mererere mi esce il liquido dalla pentola a pressione

  6. io randagio dice:

    sto cercando il tempo di cottura della capra, ma chi sa perché mi viene fuori di tutto meno che il tempo di cottura della capra. Che diamine. Scusate io chiedo di sapere solo e solamente il tempo di cottura di uno spezzatino di capra con l’osso. Chiedo troppo, si scusatemi, no, allora perché on esce. Grazie

    • Mammapapera dice:

      purtroppo io non mangio capra o agnello quindi non riesco ad esserti di aiuto chiedero a mio marito e se so qualcosa ti scrivo in privato

  7. nunziata scollo dice:

    wow…spezzatino delizioso! complimenti semplice, veloce e la cosa più particolare è velocità e bontà!!!

  8. Fatto! Grazie buonissimo!!!!

  9. Buonissimo! Già fatto grazie!

  10. Fatto ieri sera…spettacolo!

  11. mirko dice:

    Ciao a tutti, ho provato la ricetta è purtroppo mi si è bruciato lo scalogno con la farina….ho usato acticook ma credo di aver esagerato con il calore…ho messo induzione al massimo fino al fischio, dopodiché ridotto il calore, ma così facendo si è bruciato e sapeva tutto di fumo…qualcuno con acticook mi può aiutare e indicare dove poter trovare delle altre ricette? Grazie

  12. Tu quanto brodo hai messo…. caldo o temperatura ambiente …. ho la pentola a pressiine come la tua ma mi viene sempre stoppaciosa la carne ii penso che sia la qualita’ che compro ora provo a comprare quella che hai usato tu. Aiutoooo spero di riuscire a fare uno spezzatino morbidissimo

  13. lo farò domenica! Grazie 🙂

  14. Sabrina dice:

    Ricetta perfetta, veloce e facile come ingredienti, il soffritto oltre allo scalogno ho messo anche mezza carota.
    Grazie mille buonissimo!

  15. A me è venuto il bollito 😳😳

Parla alla tua mente

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.