Cookies con cioccolato alle nocciole e bacche di goji

 

Buongiorno a tutti, ieri ho provato questi buonissimi cookies e devo dire di essere soddisfatta del risultato ottenuto, praticamente sono spariti in un attimo ed ho pensato, ovviamente, di condividere con voi la ricetta. Di questi biscotti, ho adorato sin da subito, l’esterno croccante ma friabile e che si scioglie in bocca e i gusti tra loro perfettamente abbinati e si perché la nota acida delle bacche di goji con il cioccolato e le nocciole li rende unici.

Se vorrete preparare dei biscotti, per la colazione o la merenda dei vostri bambini, o anche per degli ospiti questi cookies sono perfetti, veloci da realizzare e sopratutto semplicissimi, provateli e fatemi sapere. Tra l’altro questa base si presta a moltissime varianti, quindi se non vi piace quello che io ho messo dentro potrete benissimo utilizzare ciò che più preferite. Questi cookies accompagnati da una tazza di latte o di tè, o serviti a degli ospiti vi garantiranno il successo.

 

 

 

Difficoltà
Facile
Preparazione
15 minuti
Cottura
15 minuti
Costo
Basso
N° persone
40 pezzi

 

Ingrediente:

3 uova medie

225 gr di burro bavarese

300 gr di farina di farro

70 gr di farina 00

170 gr di zucchero semolato

170 gr di zucchero di canna

100 gr di bacche di goji

250 gr di cioccolato al latte con pezzi di nocciole

1 pizzico di sale

5 gr di lievito chimico

Preparazione:

preriscaldate il forno a 180°, io ho messo ventilato e circolare.

Fate ammollare le bacche di goji in acqua o con del liquore se preferite, le ho lasciate un paio di ore ma va bene anche meno.

Miscelate la farina con il lievito e il sale e setacciatele.

Tritate grossolanamente il cioccolato al latte con le nocciole.

Montate il burro con lo zucchero. sia quello di canna che quello grezzo, appena otterrete un composto cremoso, aggiungete a filo le uova, piano piano in modo che il composto abbia il tempo di assorbirlo bene, sempre montando aggiungete la farina in due tre volte.

A questo punto fermate la planetaria e con una spatola aggiungete e amalgamate bene le bacche di goji e il cioccolato al latte con le nocciole.

Foderate due leccarde del forno, oppure potete usare un tappetino in silicone, e con la sac a poche o con un cucchiaino, formate dei puffetti di impasto della grandezza di una noce, ma ben distanziati, perché poi con il calore si appiattiranno e si allargheranno. Fate cuocere per circa 15 minuti, poi dipende anche dalla grandezza, appena vedrete che i bordi sono dorati sono pronti, come vedrete i miei sono un po più gialli, è l’effetto delle bacche di goji che avevano colorito l’impasto.

Tirateli fuori e non preoccupatevi se all’inizio sembreranno morbidi al centro, poi raffreddandosi prenderanno la giusta consistenza.

Trasferiteli su di una grata e fateli raffreddare bene prima di servirli o conservarli.

 

Volevo ricordarvi che il contest di Amadori “Amadorabili Chef“, a cui tra l’altro ho partecipato anche io, scade domenica 3 marzo alle ore 23.59, quindi se volete partecipare siete ancora in tempo Il primo in classifica  accederà di diritto all’evento finale, mentre le ricette dal 2° al 30° posto verranno giudicate da una giuria di esperti. La giuria sceglierà 4 finalisti che parteciperanno all’evento finale!

I 5 finalisti avranno la possibilità di vincere bellissimi premi: al primo classificato un ambito soggiorno gastronomico per due persone a Londra per gustare la cucina di Bruno Barbieri presso il suo ristorante, dal secondo al quinto un weekend milanese per due persone con cena riservata al “Ristorante Cracco”.. Qui troverete il regolamento, che potrete scaricare cosi da decidere se partecipare o meno, ma se volete il mio consiglio ogni lasciata è persa e quindi partecipate mi raccomando :D.

 

Ho partecipato al contest AmadorabiliChef

 

Ho partecipato con questa ricetta, scaloppine di tacchino con radicchio e germogli di soia.

Commenti

  1. Deliziosi!!!

  2. buoni! me li mandi ? 😉

  3. divini!

  4. strepitosi e golosi mia cara…uno tira l’altro!

Trackbacks

  1. […] l’impasto dei cookies ho preparato questi mini muffins per la colazione e la merenda dei bambini, buonissimi e perfetti […]

Parla alla tua mente

*