Veneziana di Natale con foto passo passo

 

Natale è quasi vicino, e sto cercando di proporvi alcune ricette adatte per questo periodo, dopo il panettone veloce con lievito madre secco, eccovi oggi questa veneziana natalizia, un dolce perfetto per festeggiare le giornate che vi allieteranno in famiglia, oppure ideale per la colazione del Santo Natale. Questa ricetta potete prepararla, nello stampo basso da panettone, in uno stampo di carta sempre basso, tipo quello che vedete in foto oppure semplicemente come brioche singole, cucinando separatamente i paninetti rotondi (anche in questa versione sono una goduria).

Inoltre, Questa veneziana natalizia, può essere farcita con crema, come potete vedere da Patrizia, che ringrazio immensamente per questa ricetta, con marmellata e nutella come ho fatto io oppure con canditi e uvetta nell’impasto senza farcitura di altro tipo, l’impasto è molto soffice e davvero buono e godurioso, e se dopo qualche giorno lo passate qualche secondo al microonde sembrano davvero delle nuvole sofficissimi appena sfornate. Insomma provate questa ricetta, oltre ad essere buona è molto semplice da realizzare.

 

 

L’idea di una ricetta simile, è nella mia testa già dall’anno scorso, e gli stampi alla fine sono stati chiusi nell’armadio, finché non ho visto questa ricetta, ma poi solo grazie a Linda che mi ha invitata a partecipare ad Aspettando Insieme Natale 3, ho deciso di lanciarmi. Infatti la cara Linda già da diversi anni organizza qualcosa di carino per il Natale, un appuntamento a cui sono davvero molto affezionata, perchè forse non lo sapete, ma è stato uno dei blog che ho iniziato a seguire da quando ho aperto il mio e che mi ha coinvolto già tempo fa con la sua rubrica “Aspettando Natale”. Come potevo dire di no? quindi cogliamo la palla al balzo e anche io partecipo nella sezione tavola, con questo tutorial, che spero possa esservi utile :).

 

Difficoltà
Facile
Preparazione
20 minuti + riposo
Cottura
25 minuti
Costo
Basso
N° persone
stampo da kilo

 

 

INGREDIENTI

450 g di farina Arifa

50 gr di farina di riso

50 g di zucchero

80 g di burro fuso

30 gr di lievito madre secco

2 uova intere

160 ml di latte tiepido

la buccia grattata di un limone bio

un pizzico di sale

per spennellare

1 tuorlo

2 cucchiai di latte

per farcire

Nutella q.b

marmellata q.b.

per decorare

granella di zucchero

ciliegie candite

 

 

PREPARAZIONE

Inserite nella ciotola della planetaria la farina, lo zucchero, il lievito, un pizzico di sale, la buccia del limone, il burro fuso e fatto raffreddare, le uova intere e iniziate a lavorare l’impasto a velocità bassa con il gancio impastatore. Aggiungere il latte tiepido a filo impastando sempre a velocità minima, quando si sarà formata una palla portare gradualmente a velocità 2 per almeno 5 minuti. Quando la pasta sarà bella lucida ed elastica, mettete a lievitare nel forno, coperto con pellicola, fino al raddoppio.

 

 

Riprendere l’ impasto, mettete su un piano infarinato e dividetelo in palline da 50 gr, che disporrete nella forma ad albero di natale (o quella che preferite).

Rimettete a lievitare in posto caldo, nel forno, sempre fino al raddoppio.

 

 

Spennellare la superficie della veneziana con il tuorlo e i 2 cucchiai di latte.

Con le forbici fare un taglio a croce sull’estremità e, farcite con la marmellata nei contorni dell’albero e sopra appoggiatevi mezza ciliegia candita e per le veneziane situate all’interno dell’albero invece farcite con la nutella. Distribuire infine la granella di zucchero sulla superficie e infornare a 180° fino a doratura.

Buonissime tiepide ma non da meno fredde, se le preferite tiepide, vasta mettere per pochissimi secondi (10 con il mio) nel microonde

Passate sul blog di Linda e scoprite le altre partecipanti, molto ma molto brave, ho visto cose che….;).

bloghop.jpg

 

 

Commenti

  1. Aleeeeee, ho già l’acquolina in bocca e le lacrimuccia… mi ricordo anche io di averti conosciuta grazie ad “Aspettando Natale 1″. Giorni fa stavo riaprendo le scatole con tutte le decorazioni natalizie e ho trovato il biglietto natalizio che tu e i tuoi bimbi mi avevate mandato! ***
    Buona giornata e grazie ancora!
    p.s. ho pubblicato il mio post, tutto ok!

  2. che bellezza l’ammiravo prima su pinterest
    prendero’ spunto e la faro’ a giorni bellissima e buonissima

  3. ohhh che meraviglia!! vedo che anche tu fai uso alternativo del biberon!!!

  4. Fantastico conosco le veneziane di Patrizia ma la tua idea di trasformarle in un albero di natale e riempite golosamente con la nutella la trovo mitica!
    baci
    Alice

    • Mammapapera dice:

      grazie alice, anche se ho dovuto stare attenta coprendo con carta forno ad un certo pnto per evitare che indurisse

  5. wow!!!!
    ti e’ venuta stra favolosa!

  6. Bellissima!
    Complimenti e auguro a tutte voi un mondo di bene per queste prossime festività!
    Maria

  7. Come ti avevo già detto su fb, quest’ alberello è stupendo!! Hai avuto un’ idea davvero speciale per gustare queste veneziane strepitose!! Grazie a te per aver condiviso e bellissime le foto del passo-passo!! Un bacione!

Trackbacks

  1. […] portato ai miei colleghi per festeggiare Se proprio non riuscite a resistere, sbirciate da Ale(mamma papera!) l’idea l’ho rubata a lei hihi […]

Lascia il tuo commento

*