Torta di ricotta e amaretti

Oggi, condivido con voi la mia torta preferita, la torta di ricotta e amaretti, un dolce che adoro, uno dei primi dolci che ho fatto insieme alla torta al limone, alla torta di mele e al tiramisu, e che mi ha sempre dato soddisfazioni perché riusciva sempre.

Poi ho perso la ricetta, e quando ripresi a cucinare mi dispiaceva cosi tanto che non vi immaginate. ne provai diverse ma non erano buone come questa finché un giorno la signora Carla, amica di famiglia nonché nostra dipendente arrivò con questo dolce, che era uguale a quello che facevo io anni prima, e finalmente sono riuscita a farmi dare la ricetta.

 

 

Lo so non a tutti piacciono gli amaretti o le mandorle, ma potete gestire il ripieno in svariati modi, però io la adoro cosi ricotta e amaretti ^_-.

Prima di lasciarvi con la ricetta auguro a tutti voi BUON NATALE :), SERENE FESTE E UN 2013 RICCO DI FELICITA’.

 

 

Difficoltà
Facile
Preparazione
20 minuto
Cottura
30 minuti
Costo
Basso
N° persone
10 persone

 

Ingredienti:

300 gr di farina

100 gr di burro morbido

150 gr zucchero

1 uovo

1/2 bustina di lievito

1 bacca di vaniglia bourbon

zucchero al velo

Ripieno:

300 gr ricotta

100 gr zucchero

50 gr mandorle tritate

1 uovo

una confezione di amaretti piccola

 

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180° ventilato.

Tritate per bene gli amaretti in una ciotola e univi tutti gli ingredienti del ripieno mescolando bene fino ad amalgamare l’impasto.

Nella planetaria versate la farina, il burro, l’uovo, il lievito e lo zucchero e impastate fino ad ottenere un impasto liscio.

Dividere in due parti l’impasto e ricoprire il fondo di una tortiera precedentemente imburrata e infarinata.Versare il ripieno distribuendolo uniformemente e ricoprire con il restante impasto  sbriciolato. Infornate in forno già caldo per 30 minuti circa, regolatevi però con il vostro forno d solito quando vedo bello dorato per me è pronto. Fate raffreddare su una grata e servite ricoperto con dello zucchero a velo.

 

 

Commenti

  1. Che bella!
    Buon Natale :)

  2. sono di quelli a cui gli amaretti da soli non piacciono, ma nelle torte li adoro!! Bellissima la tua! Tanti cari auguri a te e a tutta la tua famiglia!
    Elisa

  3. che bella questa torta!segno subito la ricetta!
    Tanti auguri!

  4. grazie per la dolce ricetta e auguroni anche a te, di vero cuore!

  5. Capisco che posso essere una delle tue preferite! Sembra buonissima!

  6. felice anno nuovo cara alessandra! bacione

  7. Che meravigliaaaaaaaaaa! Sei bravissima, complimenti, tantissimi auguri di Buon Anno, baci
    M.G.

  8. Robroy dice:

    Siamo appena tornati dalla toscana e in un albergo ci veniva servita a colazione una variante di questa ricetta: l’impasto della torta leggermente friabile secondo me era di uova farina e ricotta con un po l’accento di liquore tipo amaretto di saronno; niente ripieno ma una ricopertura superficiale al cioccolato fuso. Devastante!!!!!

  9. secondo te starebbe bene anche la cioccolata nell’impasto con gli amaretti…..grazie mille

    • Mammapapera dice:

      i sicuro le gocce ci stnno da do, però già è pesante cosi come dolce quindi dipende di gusti prova e fammi sapere :)

  10. Ma che bello il tuo blog!! E che bontà le tue ricette!! Scusami perchè non conoscevo il tuo blog, lo vedo solo ora, grazie alle ricette sul mensile A Tavola e a questa favolosa torta che proverò :-) Complimenti per tutte le tue squisitezze :-) un saluto e buon fine settimana

  11. giuseppina dice:

    l’aspetto un po’ rustico è……….goduriosamente invitante avendo amaretti artigianali sfusi ne vorrei conoscere la quantita in peso totale grazie

  12. Fatta oggi.
    Un successo.
    Grazie

  13. Daniela dice:

    Buonissima, ho sostituito le mandorle tritate con il cioccolato fondente!!
    Grazie!

  14. Sunny dice:

    L’ho fatta e portata in ufficio, un successone !! L’unica cosa di diverso, e’ che la pasta non si sbriciolava quindi l’ho stesa con il mattarello e lo posata sopra ….gustosissima ovviamente ho divulgato il link del tuo blog. Graziee !

    • Mammapapera dice:

      questo dipende dalla farina, comunque potevi anche farla a pezzettini te a mano ^^ parlo per la parte relativa a quella che va sopra ma il risultato non cambia molto, grazie mille della tua testimonianza ^^ e della pubblicita che mi hai fatto

      • Dunque sono ormai giunta alla terza volta che faccio questa torta e devo dire che le ultime due sono state davvero spettacolari (… la pasta si e’ sbriciolata nel modo giusto ) e la sua presentazione era quanto quella presentata da te nella foto. I complimenti si sono sprecati e tutti se la sono divorata in un batter d’occhio :-) grazie ancora ciao ,

  15. Lillibeth dice:

    Grazie per questa ricetta, veramente ottima e semplice semplice. Mi è sempre piaciuto l’abbinamento ricotta e amaretti, spesso a casa se non ho un dolce mangio due tre amaretti con la ricotta e mi soddisfa il desiderio del dolce. Per questa ricetta ho scelto di ridurre la quantità degli zuccheri di circa 1/3 ed è comunque riuscita bene.

  16. nunziata scollo dice:

    Squisita! <3 :-)

Trackbacks

  1. [...] Torta di ricotta e amaretti [...]

  2. [...] Torta di ricotta e amaretti [...]

Lascia il tuo commento

*