Nella mia cucina prima e dopo. #angoliocurve

 

Molte di voi, mi scrivono in privato se fare il panettone è difficile, o se per fare il pane con la crosticina croccante ho qualche segreto o se al posto di una certa farina ne possono mettere un’altra, chi mi scrive per chiedere informazioni, chi semplicemente per salutarmi, chi per inviarmi una ricetta da farmi provare, chi per raccontarmi di un successo che ha avuto grazie ad una delle ricette trovate qui, molte mi ringraziate e molte mi scrivete anche sistematicamente, e io mi sento davvero contenta e onorata di questa cosa, mi sembra davvero di avere delle amiche lontane con cui scrivermi ogni tanto e quanto metto una ricetta o faccio un esperimento culinario, so che è destinato a chi saprà in qualche modo farne buon uso e apprezzarlo veramente con il cuore.

Ma una domanda ricorrente che mi viene fatta da TUTTI c’è, “ma come fai a far tutto con 4 figli?”.

Eheheh ecco qui casca il pero, si riesco a fare tante cose, ma voi avete mai provato a venire a casa mia dopo che ho fatto qualcosa in cucina? Giusto per farvi un esempio, l’altro giorno per fare il panettone, casa mia sembrava una di quelle venute fuori dal programma televisivo Case da incubo, oltre a ciotole, ciotoline e fruste nel lavello, immaginatevi la farina per terra, poi magari ti serve una ciotola, pensi di lavarla, per non sporcarne altre ti casca acqua per terra e ci cammini sopra, un DI-SA-STRO unico, tutto sporco, e mio marito invece di aiutarmi, mi dice di passare l’aspirapolvere almeno non ti si attacca per terra, eh eh eh, secondo voi che gli dovrei fare sopratutto se mi ritrovo con il mattarello in mano?

No non preoccupatevi non glielo do in testa, anche se la tentazione è tanta, con voce suadente, gli dico: “Caro Gigi alis Babbo Natale, che ne dici di comprarmi quell’aspirapolvere che fa tutto da solo? Te lo immagini? Io cucino e lui pulisce, io scrivo e lui pulisce, io fotografo e lui pulisce”.

Insomma non mi aspetto che faccia magie in casa, ma posso assicurarvi che quando per terra è pulito tutta la casa mi sembra un paradiso, almeno per me che continuo a passare e a ripassare.

 

Quindi credo proprio che a Babbo Natale Gigi manderò una bella letterina, per il suo compleanno ;D,  chiedendo l’Hom-bot Square di Lg, perché la mia felicità sarà anche la sua. ;D.

 

Questo post è offerto da LG Hom-bot Square

Con Hom-bot Square, LG ha creato un robot aspirapolvere su misura per la tua casa…

…perchè la pulizia non è curve, ma angoli!

Scopri tutte le storie di #angoliocurve su Blogmamma.it

Commenti

  1. Ma che meraviglia di aspirapolvere! Allora non sono l’unica a dirti..ma come fai a far tutto :-D

    • Mammapapera dice:

      perche pensavi di essere l’unica? ahahahahhahahahha ma va pero come dico niente è perfetto si fa quello che si può si delega e se ci sono validi aiuti perche no?

  2. Mi consolo. con la pupa che vuole partecipare e a 2 anni fa solo sudicio ^^ dopo che ho fatto un banale ciambellone ho farina ovunque e spesso ci resta buone mezzore che il piccoletto reclama.

  3. A me sei sembrata davvero convincente, vediamo se Gigi ha capito bene bene il messaggio ;)
    In bocca al lupo!!

  4. mi fa morire quella pubblicità coi gatti di polvere!!! Mi fa sentire a casa :-D

    • Mammapapera dice:

      ahahahhahahah eccolaaaaaaaa ahahhahahaha ti aspettavo, beh scagli la prima pietra chi ha tutto perfetto ^_-

  5. ahhhhhhhhhh ma sono io con la mia famigliaihihihi sarebbe l’ideale per me cosa darei

  6. Ciao, siamo Elisabetta e Chiara…molto carino il tuo blog, abbiamo deciso di segnalarlo per un piccolo premio. Se passi da noi puoi vedere di cosa si tratta. Abbiamo aperto a Vicenza un blog (turismo, autismo & dintorni by Wisteria blue) e sarebbe bello un giorno conoscerci di persona.

Trackbacks

  1. [...] 10 dicembre Alessia Scrap&Craft 11 dicembre GenitoriChannel 12 dicembre Mammapapera 13 dicembre Bismama 14 [...]

Lascia il tuo commento

*