Torta fredda yogurt e cioccolato (senza cottura e senza uova)

 

Buongiorno a tutti oggi vi propongo la torta fredda allo yogurt e cioccolato che ho preparato per i 26 anni di mia sorella Clara. L’idea della torta allo yogurt in questa variante è stata sua, e devo dire che sono stata felice del risultato ottenuto. Certo la foto che ho fatto di fretta, ieri sera alle 22 non rende, la bontà e la bellezza di questo dolce, ma non potevo non condividere con voi questa torta allo yogurt e cioccolato perché credo sia davvero una ricetta utile e sono convinta che a qualcuno di voi verrà in aiuto. Mia sorella adora il cioccolato fondente e mi aveva chiesto specificatamente una torta con cioccolato che sia più amaro possibile, e sebbene io non sia amante del cioccolato amaro, questa versione mi ha lasciato contenta del risultato. E’ una torta facile da fare, veloce, che non sporca molto e che ci farà fare un bel figurone, l’unica accortezza che vi chiedo è quella di usare ingredienti di ottima qualità, perchè il risultato del gusto e della consistenza dipende da questo.

 

Difficoltà
Facile
Preparazione
30 minuti + riposo
Cottura
no
Costo
Medio
N° persone
10

 

Ingredienti:

Per il ripieno di crema yogurt al cioccolato

850 gr di yogurt greco

100 gr di ricotta di capra (facoltativa – io dovevo consumarla)

500 ml di panna al 35%

10 cucchiai di zucchero

12 gr di gelatina in fogli

250 gr di cioccolato fondente al 55%

per la gelèè alla marmellata di fragole

1 vasetto di fior di frutta alla fragola (Rigoni di Asiago)

8 gr di gelatina in fogli

per la base

500 gr di biscotti secchi tipo oro saiwa

250 gr di burro

per la finitura

100 gr di cioccolato fondente al 55%

100 gr di burro

fragole

 

Preparazione:

Mettete i fogli di gelatina a bagno con acqua.

Foderate lo stampo del dolce con pellicola, o meglio ancora con un foglio di acetato. Io ho utilizzato in forma di pavoni quindi ho foderato solo il piatto di portata, ma voi potete utilizzare uno stampo con cerchio apribile.

Frullate i biscotti secchi e sbriciolateli finemente

Sciogliete il burro, e in una ciotola mescolate i biscotti sbriciolati e il burro fuso, amalgamando per bene.

Ricoprite la base dello stampo con la base appena preparata, utilizzando un cucchiaio per uniformare la base e schiacciare per bene, fate attenzione che la base aderisca bene sul fondo. Mettete in congelatore per 10 minuti.

Aiutandovi con le fruste montate insieme la panna, lo yogurt greco e la ricotta, mentre le fruste lavorano zuccherate e assaggiate per valutare il grado di dolcezza, ricordandovi che il cioccolato fondente necessita di zucchero in più. Otterrete un composto lucido, cremoso e spumoso.

Sciogliete il cioccolato in microonde, fatelo raffreddare e aggiungetelo alla crema di yogurt, inizialmente però, mettete un po di crema nel cioccolato, poi ancora un pò di crema e poi mescolate tutto insieme.

Strizzate la gelatina, scaldate al microonde l’acqua che vi avanza e scioglietevi dentro la gelatina, mescolando per bene. Appena la gelatina si sarà sciolta per bene, mettetevi dentro qualche cucchiaio del composto di yogurt, mescolando per bene e velocemente e appena il tutto si sarà amalgamato per bene incorporate al composto di yogurt, questo vi aiuterà ad evitare lo sbalzo caldo e freddo che potrebbe solidificare la gelatina creando dei grumi. Inoltre mai inserire composti troppo caldi all’interno della crema allo yogurt perchè potrebbe rovinarsi.

Riprendete la base, versatevi dentro metà del composto e appoggiate in congelatore.

Mettete a bagno anche l’altra gelatina (8 gr), scaldate la marmellata al microonde, passatela con il minipiner, e scioglietevi dentro la gelatina, strizzata. Fate raffreddare e versatela sulla  crema yogurt all’interno dello stampo, stendendola per bene, magari aiutandovi con una sac a poche fate raffreddare in congelatore e ricoprite con il composto allo yogurt rimanente e mettete in congelatore per un paio di ore.

A questo punto la torta non sarà congelata ma si sformerà bene e vi permetterà di completare la decorazione più facilmente.

Rifinite la torta.

Sciogliete il cioccolato insieme al burro nel microonde (ogni tanto fermate il microonde e mescolate e rimettetelo dentro finché non si sarà sciolto per bene), tirate fuori e mescolate molto bene, vedrete che la consistenza sarà quella giusta, liquida (ma non troppo) e lucida, mescolate fino a raffreddamento e ricoprite il vostro dolce. Sformate e decorate con le fragole et voilà la vostra torta di yogurt e cioccolato è pronta.

Conservate in frigorifero fino al tempo di servirla.

 

*Ovviamente il grado di dolcezza potete deciderlo voi, e se volete potete variare il tipo di cioccolato usandone uno più goloso o addirittura la nutella o la nocciolata.

 

 

 

Commenti

  1. Questa potrebbe diventare il mio tormentone…;-) grazie!!!

  2. che meraviglia…prendo nota…
    baci

  3. Volevo trovare da farti una domandina scema delle mie, ma hai dato una spiegazione così esaustiva che a parte chiederti se me ne hai lasciata una fettina non mi viene in mente nulla, mi è scesa la bava dalla bocca…..
    Braci&Abbracci

  4. da provare sicuramente anche se dovrei cominciare a mettermi a dieta…i twin no xò 😛

  5. eheheheheheeh anche io ho usato questo stampo per la cheesecake…foto pessime, ma dolce buono….la tua foto in confronto è uno spettacolo…ci penso se pubblicarla o no…la tua con fragole e cioccolato sarà stato un sicuro successo!!

  6. superfigurone…. auguri a Clara 🙂

  7. Bellissima e che sorella fortunata!! golosa…rubo! gnammy! buona giornata

  8. Golosissima!!!

  9. Ti ho vista ieri in replica a SAS TATA.
    CHE BELLI CHE SIETE!
    Ciao Rose

  10. …rende, rende….
    …è strepitosa!

  11. auguri alla sorellina piccina allora 🙂 un bacione ale

  12. e questa la faccio!!!! si!! si!! ci puoi contare!!!!! ^^ Grazieeeee!!!!! Buona Giornata!^^

  13. ma non me ne hai lasciata una fettina? eh credo sia finita tutta in un attimo!
    Beh mi toccherà farla, pare ottima!!!

Parla alla tua mente

*