Tortini di mandorle e albicocche….

 

 

 

…..E un’estate fatta di colori profumi e sapori….

 

 

la scuola è finita e l’asilo sta quasi per terminare, e sebbene le giornate non sono sempre favorevoli per uscire, qualche spiraglio ogni tanto ci permette di passare un pomeriggio al parco.

Sapete non so se essere felice del fatto che le scuole siano chiuse, con conseguente casa ultra disordinata, bambini pigri, poco tempo per il blog perche comunque devo cercare di gestire questa noia in modo da renderla costruttiva, ma poi alla fine mi diverto un mondo con loro e mi sento rinata dalla vita che sti bambini sanno donare.

 

 

Il rischio per ogni genitore, non per piacere ma perché presi da mille impegni e da una nuova organizzazione, in questo periodo è quello di lasciare i propri figli davanti alla tv per troppo tempo. Purtroppo questo è anche un mio problema, ma una settimana fa, ho ricevuto da Crayola dei prodotti da testare, posso dire che i miei figli sono rimasti davvero entusiasti? Mia figlia, che adora disegnare, si è trovata con un pacco pieno di gessi coloratissimi e grandissimi per l’esterno, completamente lavabili e adatti alle piccole manine dei miei cuccioli, ed ecco che cosa ne è nato:

 

 

 

“Mamma, visto che non possiamo guardare i cartoni all’ora li disegno” ed ecco a voi il primo accenno di Pippi calzelunghe :D

 

 

Ma Pippi è sempre con Tommy e Annica :)….

 

 

Mamma posso fare anche Spongebob? e finché disegnava rideva come lui ahahhahahahahahahahaha…

 

 

Insomma credo di aver trovato il gioco giusto per l’estate, anche se il pongo e la tempera non sono da meno, ma in qualche modo bisogna pur variare ^^ e grazie a Crayola possiamo solo creare senza mai annoiarci. Dopo tanto correre e creare ecco che i miei figli sono distrutti e io ho pensato di fargli fare merenda sotto l’albero con questi deliziosi dolcetti nati per sbaglio.

 

 

La ricetta che vi propongo oggi è nata per caso, da un mio errore, volevo fare la frangipane  ma ahimè sono andata a far la spesa ma non mi ero accorta che mancava il burro, e quindi ho detto va be ci provo ormai avevo pronti tutti gli ingredienti e non potevo certo buttare via tutto e cosi, sicura che non venisse fuori nulla di buono, sono rimasta piacevolmente sorpresa.

 

 

Difficoltà
Facile
Preparazione
10 minuti
Cottura
20 minuti
Costo
Medio
N° persone
4

 

Ingredienti:

50 gr di burro

50 ml di panna fresca

70 gr di zucchero (20 gr zucchero a velo + 50 gr semolato)

100 gr di farina di mandorle

15 gr di fecola di patate

2 cucchiaini di lievito per dolci

buccia grattugiata di mezzo limone

4 mezze albicocche essiccate

1 uovo

Preparazione:

Montata burro zucchero e metà panna, aggiungete poco per volta la farina precedentemente setacciata con il lievito, quanto ne avrete aggiunta metà aggiungete anche l’uovo e fatelo assorbire.

Appena avrete ottenuto una crema spumosa e montata aggiungete in due volte il resto della farina, a questo punto, inserite la scorza grattugiata di mezzo limone non trattato il resto della panna e fate montare per bene. Dovrete ottenere un composto sodo e spumoso.

In uno stampo monoporzione in silicone (io ho usato pavoni idea), riempite 4 stampini e aggiungetevi le albicocche essiccate (con Biosec a p4 per 30 ore circa) tagliate a pezzetti affondandoli un pò nel composto.

Infornate in forno già caldo a 180° per 20/25 minuti però regolatevi con il vostro forno.

Uscite dal forno, attendete che si raffreddi, staccate dalle pareti con un coltello e capovolgete sul piatto da portata

 

Il sapore di questi dolcetti è molto simile alle paste di mandorle siciliane dal cuore morbido, ma con la consistenza di un tortino e l’interno è godurioso e umido.

Per maggiori informazioni sui prodotti e sui punti vendita potete visitare il sito Crayola oppure contattare l’azienda al seguente indirizzo e-mail info@binneysmith.it

Commenti

  1. che belle foto…sicuramente un pomeriggio che ha regalato un po’ di colore ai viali del parco….i tuoi figli sono bellissimi complimenti!!! qui oggi ci saranno stati 32/33°C con una umidità altissima….di accendere il forno non se ne parla ma segno la ricetta che anche se nata da un errore e’ sicuramente da provare…byeee

  2. anchw la mia pulce adora colorare con i gessi in giardino…. praticamente un’enorme tela dove sfogare la fantasia :-)

  3. Delle foto stupende!!!
    e poi che belli i tuoi bimbi!!!
    ormai l’estate sta arrivando quindi è meglio stare all’aria aperta!

    ps: i dolcetti non sembrano proprio uno sbaglio!

  4. devono essere divini!

  5. Bellissime le tue tortine!!!!!

  6. come sono cresciuti mamma mia troppo belli , michelle proprio una signorina e ti somiglia tantissimo ,biagio devo dire tutto suo padre ^.^
    questi tortini sono uno spettacolo vorrei provarle per la festi di antonio domani sera sono in alto mare con i dolci fRO’ UN’ALTRA NOTTATA

  7. quelloche penso dei tuoi capolavori travestiti da errori te l’ ho già detto oggi… e ne sono sempre più convinta…
    quello invece che mi fa troppa tenerezza sono i tuoi cuccioli e quei gessetti colorati.. ci ho passato le più belle estati della mia vita a disegnare la “campana” e pupazzi vari nel cortile, o sul vialetto della scuola… altro che tv.. altro che videogames… tzè…..
    :O)

    • Mammapapera dice:

      non hai mai giocato alla “sima”? saltellare sui quadrati numerati :) che bei tempiiiiiiii e il gioco dell’elastico? e il cerchio? io sognavo do essere una ginnasta troppo belloooooooooooooooo

  8. Ecco mi hai dato un idea per non far sentire la mancanza di sponge bob a mio figlio! ;)

  9. che buoni questi tortini ale!!!!! e che belli i tuoi bimbi :) un bacio grosso!

  10. giusy (jos62) dice:

    Ma che splendori! Una signorina e un giovanotto….che non ti assomigliano per niente : D
    I dolcetti devono essere buonissimi

  11. bellissimi e goduriosi questi tortini!! E bellissime le foto dei tuoi cuccioli ai giardinetti, han dei sorrisi splendidi!

  12. belli i tuoi bimbi, golose le tortine, un abbraccio SILVIA

  13. sembrano buonissimi!!!proverò sicuramente a farli!

Trackbacks

  1. [...] quindi insieme a lei la genesi di questi tortini dall’aspetto invitante (e dal profumo spettacolare, ne siamo certi! Ci stiamo attrezzando [...]

  2. [...] Tortini di mandorle e albicocche…. [...]

Lascia il tuo commento

*