Torta semifreddo fragole e lemoncurd

 

Finalmente riesco a pubblicare la torta del mio compleanno, ormai è dal 24 maggio che aspetta tra le bozze di essere completata e pubblicata ^^.

Questa torta è una rivisitazione della torta giardino di fragole del mitico Montersino, però come al solito non riesco mai a seguire fedelmente una ricetta, devo sempre cambiare qualcosa e quindi oggi ve la propongo così come l’ho fatta io.

 

Ingredienti:

pan di spagna (da 6 uova)

per la mousse di fragole

1 kg di purea di fragole

40 gr di colla di pesce

1 kg di panna

500 gr di meringa italiana

per la chantilly al lemoncurd

800 gr di crema pasticcera (metà della dose)

120 gr di lemoncurd

15 gr di colla di pesce in fogli

750 gr di panna fresca

per la gelèè di fragole

400 gr di purea di fragole

140 gr di zucchero

12 gr di colla di pesce

Per la bagna:

300 gr di acqua

due cucchiai di lemoncurd

Per decorare

4 fragole + 5 fragole tagliate a fettine

 

 

 

Preparazione:

  1. Preparate un pan di spagna di 6 uova come spiegato QUI. (la mattina del giorno prima)
  2. Preparate la meringa italiana come spiegato in questo post (la mattina del giorno prima)
  3. preparate la crema pasticcera, basta dimezzare le dosi di questo post. (la mattina del giorno prima)
  4. Preparate la mousse di fragole: Riducete le fragole in purea e semi montate la panna, una piccola parte di purea di fragole scaldatela al microonde e aggiungetevi la colla di pesce precedentemente ammollata e strizzata e mescolate per bene, unitevi tutta la purea di fragola e mescolate molto bene con una paletta di legno. Aggiungete la meringa italiana poco per volta alla purea di fragole mescolando con delicatezza dal basso verso l’alto e sempre poco per volta aggiungetevi la panna. (la sera del giorno prima)
  5. Iniziate a montare la prima parte del vostro dolce, potrete usare un anello di acciaio, tondo o quadrato oppure la tortiera che avrete usato per il pan di spagna purchè sia con cerchio apribile, io ho usato IN FORMA di Pavoni, e chi lo molla più, sotto c’è già il piatto di portata basta togliere il silicone intorno e il vostro dolce è praticamente perfetto. Mettete il primo strato di pan di spagna e lo bagnate con lo sciroppo al lemoncurd, ricavandovi la giusta forma, mettete la mousse di fragole e mettete in congelatore a rassodare. (la sera prima)
  6. preparate la chantilly al lemoncurd: scaldate poca crema pasticcera ed unitevi la colla di pesce precedentemente ammollata e strizzata, mescolate bene e aggiungetevi il resto della crema pasticcera. Aggiungetevi il lemoncurd e alleggerite con la panna. (la mattina)
  7. Riprendete il dolce dal congelatore e aggiungete la chantilly e delle fettine di fragole e rimettete in congelatore. (la mattina)
  8. Quando il dolce si sarà rassodato, preparate la gelèè: Frullare le fragole con il minipimer, scaldarne un po’ al microonde, unirvi lo zucchero e la gelatina precedentemente ammollata e strizzata e mescolare per bene finché la gelatina si sarà sciolta del tutto, unirvi il resto della purea di fragole e mescolare ancora per bene.
  9. Prendete il dolce e ricoprite con la gelèè e rimettere in congelatore.
  10. Quando la gelatina si sarà congelata tirate fuori il vostro dolce, mettetelo sul piatto da portata e lasciatelo in frigo. Servitelo quando sarà del tutto scongelato.
  11. decorate con 4 fragole e sorprendete i vostri amici e parenti ;).

*la mousse dovrebbe avanzarvi quindi fate attenzione non mettetela tutta, fidatevi nel vostro occhio in modo da l’asciare lo spazio per la chantilly, poi tutto dipende dallo stampo che usate, un 26 di diametro dovrebbe andare bene, con la mousse avanzata potreste fare questa e/o questa

 

Diciamo che non è stata proprio una passeggiata e a differenza della ricetta io non ho rispettato i tempi di congelamento da uno strato all’altro (in due ore di lavoro pieno ho fatto tutto) ecco perchè nella foto gli strati non sono ben netti, con Biagio che aveva la febbre mi sono presa proprio all’ultimo minuto, però se avete tempo e riuscite a organizzarvi provate e vedrete che dolce godurioso.

Commenti

  1. Questa tua proposta è meravigliosa e golosissima

  2. delizioso semifreddo, e la cucciolotta che vorrebbe addentarlo è dolcissima. baci e buon we

  3. Cara Alessandra, che spettacolo. Questo è proprio il genere di dolce che mi piacerebbe mangiare adesso, a fine pasto. fresco, profumato, morbido e avvolgente. IO non sono brava con i semifreddi, mi fai venire una voglia pazzesca di provare.
    Passa un bel week end, Pat

  4. che meraviglia! complimenti Ale è proprio una gran bella torta!!

  5. Grazie per le tue ricette, una più golosa dell’altra! Aggiunte al contest!

  6. Ma che splendore questo dolce, solo a guardarlo fa venir voglia di assaggiarlo, ha un aspetto meraviglioso, sei stata davvero bravissima..complimentissimi!!!

  7. augurissimi in ritardo! mi ripeto.. è super anche questa ricetta! grazie!

  8. Ma questa torta e’ bellissima! E deve anche essere buonissima!

  9. Che bontà,davvero strepitoso.Oggi è partito il mio primo contest proprio dedicato alle fragole ti va di partecipare?Ti metto il link: http://www.imanicarettidiannare.com/2012/06/fra-goloso-il-1-contest-dei-manicaretti.html

  10. eh… questa l’avevo già vista su Facebook, ma caspita è davvero meravigliosa!!

  11. Fantastica tesoro!aggiungi banner e link soprattutto dell’azienda e la inseriamo!grazieee

  12. Graziee mille tesoro!!aggiunta!un bacionee

Trackbacks

  1. […] ma sono ancora indecisa, mi date una mano a scegliere un piatto da presentare alla sfida? Un dolce?     un antipasto?     un primo?     un secondo?     o […]

Parla alla tua mente

*