Torta fredda di yogurt e ciliegie (senza cottura e senza uova)

dolce alle ciliegie

 

Buongiorno a tutti da una campagna uggiosa e grigia, ieri è stato il compleanno della mia “dolce” Erika, anche se ultimamente è sempre arrabbiata con me, senza motivo ma si sa i 13 anni sono un’età così.

Le avevo chiesto cosa volesse come dolce per il compleanno, sabato sera mi dice un semifreddo al lime O_o (e mo dove te lo pendo il lime?)

Insomma di sabato sera peraltro festivo, in compenso avevo tantissime ciliegie che mi aveva dato la mia amica Carla, in quanto il suo albero in questo periodo produce ciliegie a go go:).

Mi guardo in giro per capire cosa ho in casa:

– marmellata di ciliegie di produzione della mia amica Carla

– ciliegie

– 1 kg di yogurt da smaltire prima possibile

– ricotta

– muesli croccamte

Ci provo? Proviamo.

 

 

 

Questa è una ricetta velocissima, fresca, light, senza uova ed ecologica, in quanto non prevede l’utilizzo del forno ne cottura a parte la preparazione della gelèè, ma sopratutto se avete la fortuna di avere un albero di ciliegio è anche economica ^_^

 

 

 

Premetto che la ricetta è volutamente poco dolce, quindi assaggiate la crema allo yogurt e se vi sembra che ci voglia zucchero aggiungetelo a vostro piacimento.

 

 

Difficoltà
Facile
Preparazione
20 minuti + riposo
Cottura
no
Costo
Basso
N° persone
8/10

 

Ingredienti:

700 gr di ciliegie

Per la base

350 gr di muesli croccante

75 gr di burro

2 cucchiaini di miele

Per la crema allo yogurt:

250 gr di ricotta vaccina di buona qualità

500 gr di yogurt intero (meglio se muller)

200 gr di panna fresca

12 gr di colla di pesce in fogli

2 cucchiai di marmellata di ciliegie

2 cucchiai di latte condensato (facoltativo)

Per la gelèè alle ciliegie:

1 bustina di tortagel

3 cucchiai di marmellata di ciliegie

125 ml di acqua

125 ml di sciroppo (delle pesche sciroppate nel mio caso)

3 cucchiai scarsi di zucchero

 

dolce alle cìiliegie

 

Preparazione:

Preparate la base

Macinate finemente il muesli con l’aiuto di un robot, sciogliete il burro e mettete tutto in una ciotola con il miele e mescolate bene il tutto con un cucchiaio di legno.

Spennellate con il burro la vostra teglia da 26 (meglio se con cerchio apribile), io ho utilizzato IN FORMA di Pavoni idea, quindi ho solo imburrato il fondo, ma se utilizzate un altra teglia vi consiglio di ricoprire il tutto con carta forno o meglio ancora con dell’acetato, che eliminerete poco prima di servire.

Versate il muesli nella teglia e livellate per bene con l’ausilio di un cucchiaio, mettete in congelatore per un quarto d’ora circa e nel frattempo preparate la crema allo yogurt.

Preparate il semifreddo:

Montate insieme panna e ricotta, appena sarà bello sodo versate a filo il latte condensato, sempre mescolando e poi lo yogurt.

Scaldate poca marmellata al microonde e scioglieteci dentro la gelatina che avrete fatto ammollare in acqua fredda per 10 minuti.

Mescolate per bene finché non si sara sciolta del tutto e incorporate al resto della marmellata, mescolate ancora e aggiungete al composto di yogurt sempre mescolando con le fruste.

Versate il composto sulla base di muesli e aggiungete le ciliegie che avrete pulito e snocciolato in precedenza. Livellate per bene e mettete in congelatore.

Quando tutto si sarà congelato, preparate la gelèè, versate il contenuto della busta e lo zucchero in un pentolino antiaderente, in una brocca mettete l’acqua e lo sciroppo e aggiungetelo piano piano nel pentolino mescolando per bene e sciogliendo i grumi, portate a bollore e fate bollire per 1 minuto a fiamma bassa, mescolando in continuazione.

Fate intiepidire sempre mescolando per un paio di minuti e versatela sulla torta, livellando con una spatola, rimettete per altri 15 minuti in congelatore e poi tiratela fuori dallo stampo, eliminando la carta forno o l’acetato e disponendo sul piatto da portata.

Decorate con due ciliegie e tre fettine di pesche.

Riponete in frigo e aspettate che si scongeli del tutto prima di servirla.

 

* La ricotta deve essere di ottima qualità e non deve essere troppo liquida.

**Per la gelèè se non avete lo sciroppo potete usare 250 ml di acqua aggiungendo un cucchiaio di zucchero.

*** al posto del muesli potete usare dei biscotti digestive, però vi consiglio di provare con il muesli perchè merita davvero. Io ho usato quello con i pezzi di cioccolato.

 

 

Dire che sono soddisfatta del risultato ottenuto è dir poco, provatela e fatemi sapere ^_^.

 

Con questo post partecipo al contest dei colori dell’estate

 

Con questa ricetta partecipo al contest Colora la tua fresca estate di Le ricette di Tina e diArte in Cucina con in palio i bellissimi premi di Casa Bianca Piacenza.

Commenti

  1. 13 anni non sono facili, ma il dolce che le hai preparato è bellissimo! goloso e fresco! mi piace!

  2. Buonissima!!!

  3. Ho avuto un tuffo al cuore guardando la tua torta così meravigliosa. Scommetto che a tua figlia è tornato il sorriso quando ha assaggiato un boccone rosso come l’amore. Sei sempre davvero bravissima, e le tue foto mi incantano. Buon lunedì e a presto, Pat

    • Mammapapera dice:

      tesoro grazie sei troppo gentile ^^, sai mia figlia deve fare la dura ma alla fine ci siamo abbracciate ^^

  4. preparati lo sono anche i 14 e i 15 !!!!!!!!!! Il mestiere di mamma è sicuramente il più difficile del mondo anche se indiscutibilmente il più pieno di soddisfazioni!
    complimenti per questo cake , delizioso e adattissimo alla stagione estiva!
    bacioni e auguri per tua figlia
    Alice

    • Mammapapera dice:

      Alice cara lo soo, Vale ne fa 15 in agosto :S e con lei so sotto da due anni e più
      grazie cara

  5. sono convinta che tua figlia abbia apprezzato la tua torta: è magnifica!

  6. buonissima idea me la segno

  7. Alessandra ci tenevo a commentartelo anche qui quanto sia bella e golosa questa torta! Ora che leggo anche gli ingredienti, la trovo ancor più invitante!! Ci tenevo anche a dirti che nonostante i miei prossimi 40anni, è ancora vivo in me il ricordo doloroso del pessimo rapporto nel periodo adolescenziale che ebbi con mia mamma…ed ora è il mio terrore pensare che un giorno le mie cucciole possano essere com’ero io… ciò che voglio dirti è che tua figlia ti ama di sicuro! ma trova difficile dimostrartelo per tante ragioni, anche ormonali… stai su anche quando fa così, dille solo: ti voglio bene anch’io 😉

    • Mammapapera dice:

      Clara sei un tesoro <3<3<3, gia da più di due anni sto passando l'inferno con la più grande che fatà 15 anni in agosto, posso confermare che è un periodo infelice e spero che tutto questo sia solo un lontano ricordo, sai vivi la tua vita crescendole e facendo di tutto pe loro e poi succede questi e ti viene in mente quanto anche tu alla loro età hai fatto lo stesso
      grazie <3

  8. mamma mia ale!!! e’ da moredere il video….la foto poi sara’ per i colori, sara’ per la forma saraà quello che vuoi ma e’ da sballo…auguri a erika!!! mi ricordo la mia adolescenza….periodaccio per tutti vedo!!! passerà…ciao e buona settimana

  9. Che colori! E che sapore……La cheesecake è un dolce versatile e facilissimo da preparare.
    Buon Compleanno all’Erika!!

  10. stupenda, golosa e freschissima questa torta!!… la tua “bimba” avrà senz’altro apprezzato!
    posso solo immaginare la fatica che può fare un a mamma con una figlia di quell’età… aiuto!…

  11. a quell’età i peggiori nemici sono le mamme, non so perchè! è un’età difficile e particolare bisogna avere molta pazienza e ricordati che lei non è arrabbiata con te ma con la vita 🙂 e poi come si fa ad essere arrabbiate con una mamma che ti fa una torta così buona per il tuo compleanno???? :-))))

    • Mammapapera dice:

      me lo chiedo spesso anche io 😀 ihihihi però dai si vantava con i suoi amici quanto le hanno detto mamma che bella mamma che buona :DDD

  12. non può non esserti saltata al collo dalla gioia con una torta così!!! Colorata, fresca e genuina. E’ molto invitante, e quelle ciliegie sono d’un goloso….
    Tanti auguri Erika e beata te che ti sei potuta mangiare questa torta …

  13. me la divorerei tutta! ci sono tutti gli ingredienti che adorooo 🙂

  14. Un delizioso, fresco e veloce dessert estivo!!…da provare sicuramente, anche con altra frutta di stagione!…sto pensando che tra un po’ sarà tempo di pesche!!! 😉

  15. Semplice, veloce ma sopratutto buonisssssssima!!! Tua figlia ne sarà stata sicuramente entusiasta!! E’ una torta leggera ma golosa e bella anche esteticamente!
    Brava!

  16. Secondo me non è rimasta delusa dalla mancanza dei lime, anzi. Molto bella questa sorta di mattonella, io poi nelle ciliegie ci sguazzerei!

  17. Spero sia stata contenta di questa torta…io lo sarei stata!!!!

  18. Lidia dice:

    Auguroni per tua figliaaaa……

  19. Troppo buona!!!!

  20. 13 anni…accidenti se penso che la mia a 8 giá a volte si comporta come un’adolescente…mi immagino..aiuto !!
    Certo che con questi dolci…addolcisci chiunque. Bellissima ricetta..

    • Mammapapera dice:

      grazie ^^ ma sti adolescenti non si fanno mica addolcire con un dolce, ci vuole un telefonino nuovo magari iphone ahahhahahahahahha ^_-

  21. buona! e auguri alla piccola 🙂

  22. B-U-O-N-I-S-S-I-M-A-!

  23. Che bella questa torta!

  24. Ciao Alessandra, sono capitata nel tuo fantastico blog per caso tramite un’amica in comune su facebook, volevo solo farti mille complimenti per come gestisci tutto questo e per le tue ricette a dir poco fantastiche!!!
    Ah, per non dimenticare la tua presentazione, mi hai fatto venire la pelle d’oca, complimenti ancora, per la tua famiglia, i tuoi bimbi/ragazzi e per il tuo entusiasmo, seguirò il tuo blog e le tue ricette!!!Grazie ancora ciao ciao
    Elena

  25. che delizia!! 🙂 una torta davvero super! 😉

  26. è perfetta! adoro le ciliegie!!! buonissima! grazie!

  27. ma che buonaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!
    adesso la gusterei sul terrazzo…guardando il mare!!!
    un abbraccio carissima!

  28. Laura73 dice:

    A proposito di yoghurt e frutta, ho trovato il modo di confezionare uno stecco gelato usando ingredienti genuini e freschi…e un po’ di manualità. Bastra comprare le formine da ghiacciolo, marmellata biologica dai gusti più ‘creativi’ (io faccio enorme uso della rigoni), lo yoghurt greco e lo zucchero di canna.
    Ho fatto sciogliere lo zucchero con l’acqua per caramellarlo, ho atteso che si freddasse, ma non troppo altrimenti si indurisce troppo, ho aggiunto lo yoghurt greco e la marmellata. In base ai gusti personali, si può mescolare tutto o scegliere i mettere la marmellata solo sul findo. Poi….freezer per almeno 12 ore: PROVARE A RESISTERE!!!! 🙂
    buona serata
    laura

  29. teresa dice:

    Domandina:si può omettere la panna? proprio non mi piace..
    ad ogni modo complimenti per la torta e per le magnifiche foto : )

  30. Deve essere buonissima 🙂

  31. auguri postecipati alla tua bimba,va benissimo anche questa per il contest!aggiungi banner e link ^_^,un bacioneee

  32. Cara aggiunta anche l’ultima!ti lascio un abbraccio notte

Trackbacks

  1. […] Quindi, come vi dicevo ho deciso di raggruppare qui le ricette per evitare di pubblicar sempre e solo ricette con le ciliegie. […]

  2. […] più a continuare. Ho proposto un’alternativa light prendendo per base questa ricetta e questa ricetta e alla fine grazie al convincimento della fidanzata e della mamma della fidanzata che hanno dato […]

Parla alla tua mente

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.