Polpette di gamberi e asparagi light

Che ne dite di queste polpette? Con questo caldo e con quello che la stagione ci regala?

Fino a luglio è ancora periodo di asparagi e noi ne approfittiamo ^^, con questo delizioso piattino, sia che lo facciate in versione light come in questo caso grazie all’ausilio del forno, sia che vogliate evitare il forno, e, visti i calori, cucinandoli in padella con un filo di olio extra vergine di oliva.

Questa ricetta è perfetta come antipasto, come finger food da servire in mille occasioni anche in un happy hour, o anche come secondo leggero, perchè si sa l’estate cala l’appetito ma, con questa ricetta, riuscirete a fare un pasto sano e leggero, com’è giusto che sia.

Volete un consiglio? Provateli perché meritano.

 

Difficoltà
Facile
Preparazione
10 minuti
Cottura
20 minuti
Costo
Medio
N° persone
4

 

Ingredienti:

Per l’impasto

250 g di gamberi sgusciati

250 g di ricotta

250 g di asparagi di Bassano lessi

30 gr di pangrattato

Sale e pepe q.b.

Per impanare

Mandorle a scaglie q.b.

Semi di papavero q.b.

Pangrattato.

 

 

Preparazione:

  1. Pelate gli asparagi ed eliminate la parte legnosa, tagliateli a rondelline e lessateli in acqua bollente e già salata fino a cottura, per circa 5 minuti a seconda delle dimensioni. Fateli scolare, così che perdano tutto il liquido in eccesso e fateli raffreddare.
  2. Sgusciate i gamberi e pesatene 250/280 gr. Circa, calateli in acqua bollente e fateli scottare per 2/3 minuti, scolateli e fate raffreddare.
  3. Mettete gli asparagi e i gamberi in una ciotola, insieme alla ricotta, passate velocemente e grossolanamente con un frullatore a immersione, salate (se usate del sale aromatizzato alla vaniglia è una cosa superbamente WOW) e pepate.
  4. Aggiungete il pangrattato, circa 30 gr, regolatevi a occhio l’impasto deve essere molliccio ma lavorabile, in modo che prenda la forma desiderata.
  5. In tre ciotole mettete rispettivamente: pangrattato con le scaglie di mandorle, pangrattato con semi di papavero, pangrattato solamente.
  6. Formate le polpettine e passatele in una delle 3 ciotole con il pangrattato.
  7. Appoggiate le polpettine in una leccarda da forno coperta da carta forno e infornate in forno già caldo a 180° per 20 minuti circa o comunque fino a doratura.
  8. Per evitare che le polpettine si asciughino troppo potrete mettere una ciotola di acqua sul fondo del forno.

Commenti

  1. E già, le crocchette di gamberi sono una vera delizia, e nella versione con gli asparagi dovrebbero esserlo ancora di più :-) Complimenti come sempre cara, un abbraccio e buon week-end!
    Elisa

  2. Bellissime queste polpette Ale! :) buon fine settimana :)

  3. Assolutamente da provare, io amo le polpette :) Buon fine settimana!

  4. mmmmmmmmmmm mi sembra di aver gia’ visto queste golose polpettine…ma dove le avro’ viste???
    Che buone Ale!!! e’ veramente bello averti nel team di Open Kitchen!

  5. Ma che ricetta raffinata! Mi piace. :-)

  6. ma che buone Ale!! :)
    potrebbe essere un’ottima idea per portare il profumo di mare in tavola… ;)
    bacio

  7. Belle e buone, mi piacciono un sacco queste polpettine!
    Baci e buona settimana.

  8. Le proverò senz’altro. Hanno un aspetto delizioso!!

  9. Mamma mia che gola che mi fanno queste polpettine!!!! Adoro sia gamberi che asparagi! Stasera provo a farmele!(in forno però che io son sempre a Dieta mannaggia!!!)

  10. Bellissima questa ricetta, ottima idea tra il menu della mia cena con amici..complimenti per il blog !!

Trackbacks

  1. | Blog Family scrive:

    [...] Polpette di gamberi e asparagi light [...]

  2. [...] Polpette di gamberi e asparagi light [...]

Lascia il tuo commento

*