Colomba veloce al cioccolato

colomba 101
Eccomi finalmente con una ricetta di pasqua, in anticipo sulla tabella di marcia sperando possa essere utile a qualcuno di voi che voglia provarla. Sinceramente ne sarei onorata e se qualcuno la fa e mi avvisa dedicherò loro una pagina in cui metterò la foto e il link che riporta alla loro ricetta e per quella che mi piacerà di più regalerò un corso di 1giorno con Paoletta e Adriano, quindi chi di voi vuole giocare alla colombata?
Vi aspetto numerosissimi, anche perché sono veramente soddisfatta del risultato finale e voglio sapere da chi la proverà come si è trovato, non ci sono regole ne banner è solo un gioco quindi che aspettate?

Ingredienti

lievitino
150 gr di farina biologica Arifa (va bene anche kamut)
125 gr di latte tiepido
25 gr di lievito di birra
Primo impasto
100 gr di zucchero
Lievitino di cui sopra
125 gr di latte tiepido
100 gr di farina biologica Arifa (o kamut)
50 gr di farina manitoba
125 gr di burro
Secondo impasto
50 gr di miele di acacia
500 gr di farina manitoba
140 gr di uova
70 gr di tuorli
80 gr di zucchero
105 gr di burro
Scorza di 1 arancia non trattata
Scorza di 1 limone non trattato
210 gr di gocce di cioccolato
Pistilli di una bacca di vaniglia bourbon
1 pizzico di sale
Per la glassa (con questa dose ci fate due colombe da kg e ve ne avanza un pò):
500 gr di cioccolato di buona qualità
250 gr di burro non salato
125 ml di panna fresca da montare

colomba 117

Preparazione
Impastate tutti gli ingredienti del lievitino e fate lievitare fino al raddoppio per un’oretta circa.
Primo impasto: Impastate il lievitino con metà della farina e lo zucchero nella planetaria con il gancio impastatore, aggiungete un po’ di latte, ancora un po’ di farina e latte, infine il burro tagliato a cubetti, poco per volta, alternando con la farina, impastate per bene. Coprite con pellicola e fate lievitare per 3 ore.
Secondo impasto: Riprendete l’impasto e con il gancio impastatore lavoratelo aggiungendo il miele e un po’ di farina, quando questa sarà assorbita, aggiungete le uova poco per volta alternandole con la farina, alla prima parte di uova aggiungete lo zucchero lentamente continuando a impastare, alla seconda parte aggiungete uovo, farina e sale e poi impastate aggiungendo le uova alternandole con la farina ma sempre lentamente e finche ogni uovo o tuorlo non sia stato del tutto assorbito. Mettete da parte poca farina che inserirete dopo il burro. Fate incordare, ribaltando l‘impasto 2/3 volte in modo da lavorare bene l’impasto. Quando l’impasto è bene incordato, aggiungete in due tre volte e lentamente il burro morbido tagliato a cubetti e continuate a impastare, anche qui abbiate l’accortezza di inserirlo poco per volta, fate incordare e aggiungetene ancora, completate con la farina avanzata e lavorate l’impasto ancora per un po’, aggiungendo le scorze d’arancia e di limone e i pistilli della vaniglia, quando l’impasto è incordato per bene chiudete con pellicola e fate lievitare in posto caldo per 2 ore circa o fino al raddoppio del volume. Sgonfiate l’impasto e lavoratelo con il gancio impastatore. Aggiungete le gocce di cioccolato (in corsa ho messo i canditi perché li avevo finiti Perplesso), in precedenza infarinati e impastate finche queste si saranno mescolati bene all’impasto.
Coprite ancora con pellicola e fate lievitare per un’ora.
Sgonfiate l’impasto ancora, lavoratelo e tiratelo fuori dalla ciotola.
Dividete l’impasto in due, e ogni pezzo lo dividete in tre, due pezzi più piccoli e cicciottelli ed uno più grande e lungo, e disponeteli negli stampi.
Le due parti più piccole al posto delle ali e la parte allungata sul resto dello stampo che va dalla testa alla coda.
Coprite e fate lievitare, finché l’impasto raggiungerà i bordi o comunque finché avrà raddoppiato il suo volume.
Nel forno già caldo, inserite nel ripiano più basso una ciotola di acqua.
Infornate a 180° in forno ventilato per 40 minuti circa, mettendo la colomba a metà forno. Se la colomba dovesse colorirsi troppo, potrete coprire con carta alluminio, vale la prova stecchino.
Quando la colomba si sarà raffreddata fate bollire la panna e versatela sul cioccolato spezzettato e il burro tagliato a cubetti, mescolate velocemente con una paletta di legno finche non sarà diventato liscio e cremoso, fate intiepidire, ricoprite con il cioccolato e decorate con le codette di cioccolato.

colomba 120
Come sempre provare per credere Sorriso.
Con questo post partecipo alla mia raccolta di dolci pasquali
Raccolta dolci di pasqua

e al contest di Cranberry Honey sweet Honey

Commenti

  1. ma sai che mi chiedevo quando l'avresti postata :D?? l'avevo già "assaporata" ops vista su FB ed ero rimasta folgorata…provo a farla magari senza il cioccolato 🙂

  2. spettacolare questa colomba!!!!!!!!baci!

  3. ci sarò ale…quando torno a casa che qua lo stampo non lo trovooo! un grosso bacione

  4. Benedica Ale! Non ce la posso fare, non ho tutta questa pazienza sono per ricette più speedy ma sono una campionessa di spazzolamento per quelle delle amiche ^_^ provare per credere 😉
    Complimentissimi (non si dice ma rende bene l'idea) baci
    Sonia

  5. Meravigliosa!!!!Complimenti davvero!!!!!

  6. Ammettilo che l'hai postata per farmi morire d'invidia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Comunque prendo nota…e chissà che almeno questa mi riesca meno "insipida" della mia fugassa!!!!

  7. ma che meraviglia questa ricetta.. da divorare

  8. Io sto rinfrescando il lievito naturale per quella classica, ma magari potrebbe tentarmi anche questa: ma non ho la tua farina, che fo'? 🙂
    /bella, complimenti!

  9. e mi salvo pure questa ricetta! 😀 sembra supersoffice…mi invoglia

  10. Mi stai tentando?!?!?

  11. ciao cara! che piacere passare a trovarti… ti va di partecipare al mio contest con questa meravigliosa ricetta!?!?

    http://dolcizie.blogspot.com/2012/02/i-love-chocolate.html
    samaf

  12. Che meravigliosa bontà….complimenti

  13. ma e' stupenda!

  14. che bontà!!!!!!!!!!!!!!!

  15. Mamma mia, ma è perfetta e che pazienza! Ma come fai a trovare il tempo per fare queste cose con i tuoi figli? Io ne ho 1 solo ed è sempre una lotta, x ritagliarmi un po' di tranquillità e per sfornare qualcosa…
    Davvero complimenti! 🙂

  16. Fantastica la ricetta, devo decidermi proprio a fare qualche colomba per pasqua! Ancora non trovo le formine, ma so dove comperarle1 Appena ho un po di tempo…ci provo! 😀

    Grazie per la ricetta Ale, vado subito ad aggiungerti alla lista, in bocca al lupo

  17. è una meraviglia, posso ordinartene una per corriere? proverei a farla, ho visto che va bene anche kamut, ma ultimamente credo che la manitoba mi stia dando dei problemi…e senza immagino non lieviti…e comunuqe come si fa a rifare un capolavoro simile? e dove si trovano quegli stampi? sei troppo brava ale,te lo dico col cuore!

  18. ma come rinunciare !!!!!!!!!!!!!!!!! <3 un bacio tesoro

  19. Meravigliosa!! quanto vorrei provarci! complimenti per le foto

  20. Ti è venuta uno spettacolo! la copertura di cioccolata poi…

  21. splendida! Davvero uno spettacolo! con il cioccolato poi, come riuscire a resistere! io che di corsi con adriano e paoletta ne so qualcosa, suggerirei a tutti di provare! mitici, quanto mitica è questa bella e originale colomba!
    buona serata
    spery

  22. io la provo di sicuro!!!!

  23. Anonymous dice:

    WOWW! Sembra buonissima!!
    Senti, ma chi non ha la planetaria come puo' fare???

    Susanna

  24. Dirti bravissima è poco!!!! è spettacolare!!!! ..non mi cimento neanche a provare a farla, perché sono una principiante…ma prima o poi ce la farò!!! ^_^
    Bellissimo il tuo blog!!! Da oggi ti seguo 🙂

  25. prometto che quando torno ci provo!

  26. bellissima questa colomba!!!

  27. Ti dico fin da adesso che la proverò. Ho il terrore dei lievitati che ho vinto con la mia prima torta di rose e adesso ho voglia di sperimentare a raffica…mio marito mi sta tormentando per farmi fare la colomba e adesso mi metto a studiare la tua ricetta. Appena la preparo, te lo dico. Sono molto felice, questa ricetta casca a fagiolo. Sembra morbidissima. Ti abbraccio, Pat

  28. Mamma mia che bontà! Non venivo a trovarti da molto e la veste grafica del tuo blog è stupenda! Complimenti!

  29. Ci proverò!!! Eccome se ci proverò!!!
    Anche se io e il mio ragazzo non amiamo particolarmente la colomba, posso sempre farne una piccola per noi (giusto per provarla…anche se la tua ricetta sicuramente è una garanzia!) e una da regalare…ti farò sapere se riuscirò a farla! 🙂
    Per il momento ho in mente una ricettuzza tradizionale abruzzese per la tua raccolta di dolci pasquali… Tornerò presto! 😛

    Buon fine settimana a te e famiglia! 🙂

  30. Ale… appena trovo lo stampo faccio una prova perchè per Pasqua ho invitato tutti a casa mia e ho intenzione di stupirli con la colomba fatta in casa! Ti farò sapere, e non mancherò di "rompere" se ho bisogno di consigli ^_^

  31. Mi permetti un suggerimento amorevole?
    Prova a descrivere meglio il procedimento: l’ho letto mille volte, e mi perdo dopo la seconda fase. Magari con dei capoversi, con gli a capo, in modo da facilitarmi la lettura (magari sono l’unica mentecatta che si perde tra le righe, ma sono anche una di quelle che vorrebbe capire per provare!)…
    Forse è la stanchezza, ma davvero mi perdo.

    • Mammapapera dice:

      mela tranquilla, ^^ io l’ho riletto, ma io mi capisco all’ora ti scrivo una mail 🙂 e ti spiego bene e se non capisci ti rispondo ancora ok???

  32. troppo gentile!!!

  33. Da provare, ho solo un dubbio i due stampi sono da 500 o 750 gr. ?

  34. A secco di ingredienti ho provato comunque la tua ricetta, con delle piccole e varianti.
    Eccola qui: http://langolodiannaira.blogspot.it/2012/04/colombotti.html
    Ora vado a mangiarmene un’altro pezzettino!
    🙂 grazie per la condivisione.
    Arianna

    • Mammapapera dice:

      grazie a te arianna che belli che sono spero sia stato di tuo gradimento ^^ ti aggiungo per la colombata

  35. ca-vo-lo!!! E’ bellissima e golosa da morire. Mi piacerebbe ma non oso partecipare, non ho mai fatto una colomba, porebbe uscirmi al massimo un corvo :/
    Complimenti a te Ale e in bocca al lupo ai partecipanti.
    Buona serata, baci.

  36. Ciaooo, ma questa colomba secondo te si riesce a fare in giornata?? L’ultima lievitazione quanto ci mette più o meno?

Trackbacks

  1. […] aver preparato la colomba veloce con lievito di birra anche per avere un versione ottima ma veloce dovevo solo decidere di provarla con la pasta madre e […]

  2. […] Papera’s blog: ricetta Colomba al cioccolato. Per ingredienti e procedimento potete guardare quì!;-) A presto! E tanti auguri di buona […]

  3. […] Qui invece quelli che hanno provato la colomba al cioccolato facile e veloce […]

Parla alla tua mente

*