Metti un dolce sano…in tavola

Buongiorno a tutti. questa mattina una proposta per voi.

Quante volte non abbiamo tempo e andiamo ad acquistare dolci, merendine e quant’altro, dandole ai nostri bambini? E chissà quante volte ci è capitato di aver preso quello che non andava bene a nostra insaputa, tranquilli nella nostra casa, guardavamo i nostri bimbi mangiare del veleno.

Io non sono esperta in cibi industriali, e potrei anche dire qualcosa di sbagliato, ma quello di cui sono sicura è che di certo non sono contenta di (la notizia non è recente, ma del 2010)

scoprire notizie del genere

Fortunatamente in questo caso tutto è andato bene e i Nas avevano scoperto il traffico, ma quante altre volte è successo il brutto fattaccio??? Siamo sicuri che abbiano scoperto tutti i casi del genere?

Vi invito a riflettere su questa cosa e se vi fa piacere a partecipare ad una raccolta di dolci pasquali home made che abbiano ingredienti più sani possibili, da oggi e fino al 20 marzo (così che riesca a fare il pdf in tempo), riempiamo la rete con ricette di dolci pasquali SANI e fatti da noi, così che, chi crede di poterci prendere in giro avvelenando noi e i nostri cari, capiscano che non è così.

cats

LE REGOLE:

non ci sono vere e proprie regole.

  • Vanno bene ricette già postate, basta ripubblicarle
  • prelevate il banner e mettetelo dove volete linkandolo a questo post, va bene anche solo nella ricetta
  • se vi fa piacere condividere
  • possono partecipare tutti anche chi non ha un blog, in questo caso potete pubblicare nel vostro profilo facebook oppure inviatemi la ricetta a Alessandra_777@live.it
  • lasciate un commento a questo post con il link della vostra ricetta
  • una cortesia che vi chiedo, se potete seguire l’ordine della ricetta in questo modo: ingredienti messi in fila senza elenchi puntati e subito sotto il procedimento cosi che tutte le ricette abbiano una linea comune e non devo star li a sistemarle A bocca aperta, questo punto non è obbligatorio ma se potete vi ringrazio.

Mi accompagnate in questa avventura? Io vi aspetto numerosissimi.

Commenti

  1. Love at first bite! dice:

    si ale! certo che siiiiii 🙂 spremo le meningi du du du

  2. Io ci sto…ma siccome sono moooolto smemoranda ogni tanto vieni a tirarmi le orecchie okkkkeii???
    baci baci!

  3. blu notte dice:

    diciamo che non sono bravissima coi dolci, ma vediamo di sopperire , sono daccordissimo su quanto scrivi, lo sostengo da una vita… <3

  4. BARBARA dice:

    Ottima idea!!! Io sono decisamente per le merende sane!!!

  5. Alice in cupcakesland dice:

    Ciao!!!E' la prima volta che passo di qua e mi piace molto la tua grafica..posso chiederti che modello hai utilizzato?grazie!!! =)

  6. Langolo cottura di Babi dice:

    Mi piace, ci saró sicuramente! Buona domenica, Babi

  7. Grande idea Ale!!!! 😉

  8. Catrina dice:

    ti do ragione , ho letto l'articolo è scioccante, possibile che non gli interessi per niente la salute delle persone a questa gente? io personalmente è molto tempo che non compero più dolci di questo tipo, sto imparando pian piano a farli da me , e ci sto guadagnando non solo un buon stomaco ma anche un bel risparmio, ciao cara e buon fine settimana!

  9. Mi piace! Ci sto!!!! Baci

  10. miracucina dice:

    Anche io ci sto ^_^

  11. mi piace, non so se avrò tempo di fare qualche ricetta nuova, io spero di si, scirumante posso recuparare qualcosa già postato e tutto handmade ^_-

  12. ops era sicuramente ^_- mannaggia alla tastiera ^_^

  13. I sognatori di Cucina e nuvole dice:

    Io faccio molto spesso le merendine in casa!

  14. bella. carissima Ale! faccio anche l'impossibile!

  15. ciao Alessandra ti linko la ricetta ho messo il benner http//.ledolcicreazionidimariablog.blogspot.com/2012/02/cake-al-limone.html baci maria

  16. Valentina dice:

    ci penso Ale…i dolci non sono il mio forte ma ci provo! un bacione e buon we, Vale

  17. carina la tua idea Ale, una bella raccolta, da tenere a portata di mano. ci penso e ti linko…buona domenicaaaa baciotti!!!

  18. Valentina dice:

    meraviglioso ci sto!

  19. Alessandra dice:

    anche noi partecipiamo a questa bellissima iniziativa!!!

  20. Nani e Lolly dice:

    Vediamo cosa riesco a fare… Nani

  21. letto e assimilato 🙂 ci penso un pò su e vedo se posso impuparti un dolce senza glutine off course 🙂 intanto bannerizzo, bacetti cara :-X

  22. LA CUCINA DI...FEDERICA dice:

    Notizia raccapricciante, non mi sembra reale quando leggo queste news eppure non sono poi così rare. Splendida la tua idea di favorire il dolce home made!!!

  23. veronica dice:

    che bello parecipo

  24. Ciao Ale, eccomi ci sono anche io molto volentieri! Questa è la mia ricetta, e ora condivido il post! Buona gionata 🙂
    http://vanigliazenzeroecannella.blogspot.com/2012/02/english-version-below-queste-crostatine.html

  25. uno Scoiattolo in dispensa dice:

    che bella idea! comincio a pensarci fin da adesso e aggiungo il banner appena posso… il mio internet non vuole caricarmi le pagine amministrative del blog, fa il birichino 🙁

  26. Monica - Un biscotto al giorno dice:

    Concordo con te! bisognerebbe cercare di fare tutto in casa!

  27. Alessandra dice:
  28. dolciblei dice:

    Ho appena letto della Raccolta, ho quindi recuperato velocemente un dolcetto pasquale che mia madre mi faceva quando ero piccolo, questo è il link
    http://dolciblei.wordpress.com/2012/02/19/cassateddi-ri-pasqua/

  29. dolcipensieri dice:

    Ciao buona serata, ti lascio il link della mia torta
    http://dolcipensieri.wordpress.com/2012/02/19/ciambella-di-pane-nero-e-mandorle-di-dolcipensieri/
    spero sia di tuo gradimento e ne approfitto per invitarti al mio secondo contest "Cioccolato stregato"… se ti fa piacere! buona serata!

  30. speedy70 dice:

    Bellissima e utile raccolta; prelevo il banner, a presto cara!!!!

  31. CartaCanta dice:

    Almeno un dolce da qui al 20 marzo riuscirò a farlo: promesso!!!

  32. eccomi!! meglio tardi che mai :-))

    http://lacassataceliaca.blogspot.it/2012/04/pasca.html

Trackbacks

  1. […] Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Alessandra del sito “Mamma Papera”  […]

Parla alla tua mente

*