Cuori ingabbiati

cuori ingabbiati

Buongiorno mondo, oggi ritorno all’attacco.

Sono reduce da una bruttissima influenza e non ho nemmeno cucinato, meno male che avevo delle ricette pronte per essere pubblicate. Credo che questa influenza, sia la peggiore che io abbia avuto negli ultimi tre anni, ma si sa l’erba cattiva non muore mai ^_^.

 

CUORI INGABBIATI

 

Ingredienti:

250 ml di mascarpone

170 gr di latte condensato

100 ml di panna fresca

2 limoni il succo

100 r di cioccolato bianco

5 gr di colla di pesce in fogli

100 gr di frutti di bosco

50 gr di cioccolato al latte o fondente

 

 

 

cuori ingabbiati

Preparazione:

Mettete la colla di pesce a bagno con poca acqua.

Fate gonfiare il mascarpone con le fruste elettriche a velocità medio alta, aggiungere a filo il latte condensato sempre con le fruste, facendo attenzione però che il composto non diventi troppo liquido, montate la panna ben ferma e aggiungete poco alla volta al composto mescolando per bene. Infine aggiungete il succo di due limoni, mescolando per far amalgamare bene, e il cioccolato bianco sciolto al microonde e lasciato raffreddare, mescolando ancora. Scaldate poca acqua al microonde e scioglietevi dentro la colla di pesce ben strizzata e mescolate velocemente, aggiungetevi un po’ del composto precedentemente preparato amalgamate e aggiungetela alla crema. Versate il composto negli stampi a forma di cuore in silicone, io ho usato quelli di Pavoni, coprite con un foglio di carta alluminio e lasciate riposare in frigo per 4 ore.

Un’ora prima di servire mettete in congelatore.

Preparate la salsa ai frutti di bosco. Mettete i frutti di bosco in un pentolino e con poca acqua e due cucchiai di zucchero fateli sciogliere, passate con il minipiner e passateli a un colino con maglie strette, fate raffreddare. Versate poca salsa nei cuori che avrete sformato dallo stampo  e rimettete in congelatore per altri dieci minuti, tanto quanto basta per far rassodare appena la salsa ai frutti di bosco.

Sciogliete il cioccolato al latte con l’aiuto del microonde e appena si sarà raffreddato, formate una gabbia su due cuori vicini.

P.S. se volete potete tenere in congelatore le porzioni in eccedenza e trarle fuori all’occorrenza, quindi se avete bisogno di prepararvi in anticipo per la vostra cena di san valentino direi che questo dessert è perfetto.

Cosa ne pensate? Vi piacciono? Come sempre provare per credere ^_-.

Comments

  1. Pupaccena dice

    Ricetta goduriosa e sanvalentinosa! Stupenda idea *_*

  2. Ecco sono già ingrassata un altro kg solo leggendola!!!!
    Un abbracciotto

  3. Questi cuori sono davvero golosi, una gabbia così la vorrei anche per me!

  4. Belli questi cuori.

    Sono contenta che ti stai riprendendo, comunque anche io "ti vengo dietro", non so te ma io ho la gola che fa male e la voce bassa.

    Buona giornata

  5. Al Cuoco! dice

    Dall'entusiasmo direi che ti sei ripresa alla grande!
    Troppo carini questi cuoricini, interessante la preparazione con il mascarpone :))

  6. breakfast at lizzy's dice

    Quante altre ricette meravigliose conserverà il tuo archivio!? che invidia, come vorrei averne uno anche io! 😉

    Davvero incantevoli questi due cuori!
    Buona giornata!

  7. azzarola che gabbia dolcissima! voglio fare la carcerata a vita! che buoni ale, io riesco a sentirne la cremosità anche a distanza!

  8. Cucina che ti passa - RUMI - dice

    cuoricini davvero carini e di sicuro gustosissimi! brava!!

  9. pannifricius delicius dice

    ciao… davvero un dolce raffinato 😀

  10. Ale che fantastici cuori…brava davvero…dai dai che ormai ne sei fuori =) bacio

  11. Davvero bellissimissimi:)
    bacio

  12. Alessandra dice

    Sono veramente deliziosi questi cuoricini, un'idea per San Valentino. Ciao

  13. patatina dice

    buoni!!! 😛

  14. mariasanta! mi sto sciogliendo!! che bontà! mi sa che te la copio 😉 buona guarigione cara e bacioni .X

  15. Valentina dice

    Un cuore speciale per una persona speciale, un dessert dolcissimo e così lo potevi fare solo tu :)))
    un abbraccio, Vale

  16. Sonia M. dice

    Un dessert perfetto per un tete-a-tete 😉 sono contenta che stai meglio.
    Un abbraccio
    Sonia

  17. unoscoiattoloindispensa dice

    questi cuoricini di mascarpone sono una meraviglia assoluta! sono contenta che tu ti sia ripresa dall'influenza!

  18. Ma che belli!

  19. maniamorefantasia dice

    Credimi è una ricetta dir poco… commovente! Troooppo goduriosa, la voglio provare!!!! 🙂

  20. Ottimi per San Valentino….

  21. blu notte dice

    m'ingabbio anch'iooooooooooooooooo ^^

  22. il cucchiaio magico dice

    e la peppa!!! ma qua sìingrassa solo a vederla. Ma tanto che ce ne frega….squisita.

  23. I sognatori di Cucina e nuvole dice

    Deliziosi…voglia di cuore dolcissimo!

  24. Donatella dice

    Ma che belli questi cuori… ottimo spunto per un dolce San Valentino

  25. Che spettacolo! Speriamo tu guarisca presto presto!!!
    Un bacione

  26. Questi cuori sono un capolavoro 🙂

  27. WOWWWWW…………….. MA SEI BRAVISSIMA!!!!!

  28. fantastici!!!

  29. altro che + uno ti darei dare + mille per la bontà e raffinatezza del dolce .. non sono ancora riuscita ad inserire qualche tuo finger nel mio gruppo per poco tempo a disposizione ma mi riprometto di farlo presto

  30. Ciao Ale, seguo sempre il tuo blog… vorrei chiederti un consiglio: ho provato varie volte a sciogliere il cioccolato (bianco o fondente) con il microonde ma ogni volta devo buttare tutto perchè diventa tipo una pappina. Dove sbaglio?
    Grazie e complimenti per le tue ricette golosissime!

    • Mammapapera dice

      ciao Sofia che bello sapre che mi segui sempre
      per sciogiere il cioccolato al microonde innanzitutto uso cioccolato di ottima qualità
      lindt va bene
      se poi ti serve da copertura meglio usare quello da copertura

      di solito mi aiuto con la ciotola apposta per il microonde che ha anche un coperchio ma va bene anche una ciotola di vetro
      questa non deve essere troppo grande
      altrimenti non viene bene
      inoltre il cioccolato lo devi spezzettare più piccolo possibile
      fai conto che per 100 gr di cioccolato ci metto 45 secondi ma con il mio microonde pero ogni 10 sec apro per mescolare cosi
      ti rendi conto da te quando il cioccolato è sciolto
      nel momento in cui si è sciolto, (non farlo scaldare troppo se no si formano dei cristalli e non viene bene)
      dicevo appena vedi che inizi a mescolarlo bene anche se non è del tutto sciolo continua a mescolare per qualche minuti con una paletta di legno fino a completo scioglimento
      a questo punto se lo vuoi più liquido qualche altro secondo in microonde òìimportante è non superare i 40 gradi

Trackbacks

Speak Your Mind

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.