Sos tata alla riscossa

Buongiorno mondo, voi sapete della mia esperienza con SOS tata, tutto il mio blog è pieno di questa esperienza ^_^, e proprio ieri ho scoperto che Magnolia sta cercando famiglie che hanno bisogno di aiuto da parte della tata.

Molte di voi mi avevano chiesto come si fa a partecipare, in pratica potete chiamare il numero sotto e lasciare i dati in segreteria come ho fatto io oppure potete compilare il form di cui al link segnalato sotto.

Vi siete immedesimati nelle famiglie protagoniste di S.O.S. TATA?
Se siete dei genitori con almeno 2 bambini sotto i 13 anni, “disperati”, in balìa delle vostre piccole pesti e volete partecipare alla prossima edizione, non esitate a contattarli!
Una delle Tate potrebbe già essere pronta per voi…
Compilate questo form, e la redazione vi contatterà al più presto.
oppure 

Insomma cosa aspettate, fatevi sotto, per me è stata una bella esperienza e potrebbe esserlo anche per voi ^_^.

Commenti

  1. neve di marzo dice:

    Alessandra credo che conserverai davvero nel cuore questa tua meravigliosa esperienza,gia' te l'ho detto qualche tempo fa sei stata la mia puntata preferita;un bacione e complimenti ancora per la tua bella famiglia!

  2. Twins(bi)mamma dice:

    buono a sapersi…

    BUONE FERIE CARISSIMA …a te e tutta la tua famiglia… La mia dieta si è andata a farsi friggere ma quando torno a settembre..ricomincio…un abbraccio

  3. Valentina dice:

    E io me la sono persa la tua puntata mannaggia, e pensare che il programma lo guardo!! C'è un modo per vedere quella dove c'era la tua bellissima famiglia?? Un bacio grande

  4. Natalia dice:

    No!!! Pensavo che anche tu avessi partecipato per la nuova edizione!! Mi sono persa la tua avventura e pensare che qualche volta il programma lo guardo!
    Io ho solo una bimba per ora, che per fortuna non mi fa disperare. Piuttosto la tata mi ci vorrebbe per mio marito…..che è più bambinone della figlia.
    Un abbraccio.

  5. Ilaria dice:

    Ma no, dai… non lo sapevo… seguo solo da poco tempo il mondo dei blog. Peccato!! Meno male che ci sono sempre le repliche… 🙂

Parla alla tua mente

*