Semifreddo melone e frutti di bosco

Per me l’Italia è amore, passione, musica, la cucina e ildolce star dentro di essa a far camminare la fantasia.
Tutto questo io l’ho ritrovo dentro casa mia, insieme aimiei figli e a mio marito, con cui ho fatto della cucina non solo un hobby mauna forma di sostentamento, in cucina ci siamo conosciuti, in cucina ci siamoinnamorati e in cucina abbiamo stretto il nostro patto “per tutta la vitainsieme”.
Da quando partecipo all’mtc,e ormai non è un segreto quello che sto per dire, ho sempre trovato nuovistimoli, a fare di più, un di più che venga da me stessa, e questa volta, più romanticadel solito, meno incazzata di prima, non posso fare a meno di pensare cheItalia= Cucina=Amore= Cuore.
Ed ecco la mia proposta di soufflé glacé:
  • ·        Innanzitutto un Cuore, quel cuore che indicatutto ciò che io sono, che l’Italia è, che la mia famiglia è.
  • ·        Un cuore bianco che indica la purezza deisentimenti, avvolte toccata da pensieri non sempre puri che fanno parte dell’essereumano (l’amarena che scende dall’interno). Proprio grazie a questi errori diventiamosempre più persone migliori, ricche e consapevoli di quanto è bello essere tali.
  • ·        La copertura al cioccolato bianco, fine ecroccante, ma soprattutto buono, sono le caratteristiche che contraddistingueogni persona, i suoi pregi, mentre la copertura all’amarena ricomprende tuttele caratteristiche passionali che avvolte si riconoscono nei nostri difetti, echi lo dice che i nostri difetti sono sempre così cattivi???
  • ·        Infine il semifreddo circondato da un cuore,questo cuore esterno rappresenta “IL TUTTO”, il bene e il male, che ci avvolgein un caloroso abbraccio.

 

Il bene e il male, l’odio e l’amore, il TUTTO

Mamma oh che smielata bleahhhhhhhhh e vabbè vi conviene passare direttamente alla ricetta, che questo mese ho apprezzato particolarmente, brava Loredanacome un cuore semplice ma speciale.

Ingredienti:

3 albumi
200 gr zucchero a velo (la prossima volta diminuisco la dose)
100 ml acqua per lo sciroppo
200 ml panna montata oro codap
250 gr di melone la Morbidissima – Ferri
topping q.b. ai frutti di bosco Saba


Preparazione:

Preparare la meringa italiana
Montare gli albumi a neve fermissima, iniziate a montare quando lo sciroppo di zucchero è già sul fuoco e iniziate a montare lentamente, anche questo aiuterà a non far smontare il composto.
Preparare uno sciroppo con lo zucchero a velo e l’acqua ,far sciogliere sul fuoco facendo bollire per 2/3 minuti, cosi come consigliato da Montersino, oppure se avete un termometro portate a 121 gradi..
Versare lo sciroppo negli albumi montati a neve continuando asbattere il composto e facendo attenzione che lo sciroppo non tocchi mai lelame altrimenti si solidifica, seguendo il consiglio di Montersino io non hosbattuto fino al raffreddamento altrimenti la meringa si sarebbe smontata (nonso se sia perché ho usato la planetaria ma il mio primo esperimento erariuscito male, avevo aspettato il raffreddamento e plaff si era smontata, d’altrondeera la prima volta che ci provavo).
Fate montare finche il composto si stabilizzi, poipassate in frigo.
Montate la panna.
Versate il melone frullato con un mixer ad immersioneaggiungendovi un po’ di acqua in un recipiente, unite il melone alla pannamontata e incorporare gli albumi.
Versate negli stampi a forma di cuore, io ho usato quelli diPavoni che mi hanno permesso di ottenere la forma desiderata, mi raccomando conla mano o una spatola cercate di riempire bene e pressare bene altrimenti laforma non riuscirà (mi è successo anche questo :D ), mettere in freezer , io liho lasciati in freezer per 24 ore, così che era abbastanza “solido” da esseresformato.
Decorare con dell’amarena nell’incanalatura del cuore,ricoprire con un topping al cioccolato bianco crunch, che in pratica sisolidifica, quindi non ho dovuto sciogliere il cioccolato bianco, e poi su metàcuore mettere altra amarena.

Buonissimo.Con questo post partecipo all’mtc del mese di luglio

 

PinterestOknotizieShare

Comments

  1. stella says:

    wow che bel cuore! Anche io l'ho preparato stamattina, ora e' in freezer, sto ancora pensando a come impiattarlo! ciao

  2. Mary says:

    favolosa !

  3. Valentina says:

    Bravissima!! Ti è venuto proprio bene, l'idea del cuore e i suoi colori lo rende speciale! ciao, Valentina

  4. Natalia says:

    Bella la tua versione. Mi devo da fare anch'io, tra un pò vado in vacanza.

  5. Loredana says:

    Ciao mamma papera questo cuore ha così tanti significati che quasi non osa dirti che mi piace molto l'abbinamento melone -amarena!!
    ciao loredana

  6. Sognando Dolcezze says:

    Che buono…..da provare.
    Non so se solo a me ,ma non vedo tutte le foto.
    baci

  7. Ginestra says:

    Cavoletto…anch'io non vedo tutte le foto… ne vedo solo 1… però m'è venuta lo stesso l'acquolina in bocca… e ho apprezzato molto tutte le dritte per evitare errori!

  8. Cristiano says:

    una meraviglia, complimenti

    ciao cris

  9. Minù says:

    Che belle parole e che bel cuore dolce e goloso!
    Ma sai che io non so cosa sia un mtc? Ok, vado a rifugiarmi nell'angolino sui ceci -.-'

  10. Mamma Papera says:

    grazie mille a tutte ragazze, minu vai a vedere la pagina dell'mtc è un gioco fantastico

  11. alessandra (raravis) says:

    eccomi, ale, scusa il ritardo, ma questo luglio mi uccide- e la scrivania che non vuole sgombrarsi dalle pratiche arretrate ancora di più :-(
    Ho letto con grande attenzione questo post e, una tantum, mi soffermo prima sulla ricetta, che trovo interessante e piena di spunti
    Parto subito dalla cosa che più mi interessa- e cioè dal consiglio di montersino: cos'è, 'sta storia?? :-) ))) non fino al completo raffreddamento??? ma sai che non lo sapevo? Finora, mi deve essere andata bene, perchè si è sempre mantenuta soda, ma adesso provo a seguire questi consigli e vediamo. Intanto, grazie per averli condivisi
    Bellissima l'idea del melone, stagionale, bene abbinata con il resto degli ingredienti. E altrettanto bella la presentazione.
    sul resto, un abbraccio fortissimo e un grazie che viene dritto dritto dal cuore
    ciao
    ale

  12. sly says:

    ma che bel cuore e che bella ricettina..carina e tenera la tua descrizione..come sempre cara Alle non sbagli mai un colpo..un abbraccio..

  13. Ilaria says:

    E' veramente un bellissimo soufflè… quasi dispiace doverci mettere il cucchiaino dentro tant'è perfetto… ma mica si può resistere a questa golosa tentazione.
    Complimenti.

  14. Fabiola says:

    mi piace questa tua presentazione, e complimenti per il post, baci.

  15. Nicoletta says:

    Ale!!!! e' bellissimo e buonissimo….. concordo poi con le altre…. una bellissima presentazione!!!!
    bravissima!!!!!

  16. Cinzia says:

    molto, molto bella la ricetta, anch'io ho visto il video di Montersino su youtube, la meringa italiana nn l'ho mai fatta. Anch'io colgo dall'MTC lo spunto per cose mai fatte prima e..dulcis in fundo ma nemmeno troopo in fundo, bellissima metafora per il cuore e la scelta dei gusti
    Le tue fotine mi piacciono ;)
    un grande bacio, Ale!!

  17. Angela says:

    è delizioso, anche le foto sono meravigliose… complimenti.

  18. http://frogghina.giallozafferano.it/ says:

    mamma mia me lo sentivo sciogliere in bocca mentre guardavo le foto e leggevo la ricetta,divinoooo!!!

  19. Federica says:

    Quando si dice cucinare con il cuore :D ! bellissima l'interpretazione che hai dato a questo dolce, non solo nell'abbinamento goloso ma anche nel significato. Complimenti, un bacione

  20. Debora says:

    mi piaceeeeeeeee!!! un cuore morbido e golosooo :-) )))))))))

  21. Mamma Papera says:

    che dirvi siete tutte care e mi spingete a fare sempre di piu grazie ragazze <3<3<3

  22. Mirtilla says:

    che meraviglia!!mi piace tutto,la forma,il gusto..e la decorazione,carinissima!!
    in bocca al lupo :)

  23. Claudia says:

    Sono senza parole, è perfetto e molto coreografico. Sei stata molto brava sia nella preparazione che nella presentazione.

    Complimenti davvero

    PS: anche a me piace molto l'Italia come "affetti"

    baci e buona giornata

  24. La Gaia Celiaca says:

    che bella preparazione, molto intensa e elegante!

    proverò anch'io i consigli di monsieur le montersin ;-)

  25. Aria says:

    è stupendo, ale, come le tue parole!

  26. dauly says:

    adoro il melone, impazisco per le amarene sciroppate, il cioccolato bianco fuso è da sballo, insomma, direi che questo soufflè glacè mi piace!!

Trackbacks

  1. [...] A cura di Alessandra, Mamma Papera [...]

Speak Your Mind

*